Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA CLASSIFICA

Jeff Bezos è l’uomo più ricco del mondo: patrimonio da 100 mld di dollari

Segue il fondatore di Microsoft, Bill Gates, con 90 miliardi di dollari. Tra gli altri tech-miliardari ci sono gli inventori di Google, Larry Page e Sergey Brin, al 12° e 13° posto con una fortuna di 48,8 miliardi e 47,5 miliardi. Il cinese Jack Ma a capo di Alibaba ha conquistato il 20° gradino con 39 miliardi di tesoretto. Ecco la classifica di Forbes

06 Mar 2018

F. Me

Il Ceo di Amazon è l’uomo più ricco del mondo e il fondatore di Microsoft lo segue a ruota. E’ quanto emerge dalla classifica Forbes: dietro a Jeff Bezos – il primo a raggiungere un patrimonio di 100 miliardi di dollari – e Bill Gates (90 miliardi) c’è Warren Buffett, l’uomo a capo della conglomerata Berkshire Hathaway che vanta 84 miliardi di dollari di patrimonio. Tra gli italiani, il più ricco è Giovanni Ferrero: con un patrimonio di 23 miliardi di dollari, il figlio di Michele Ferrero (colui che ha trasformato l’azienda che produce la Nutella in un colosso mondiale) si è collocato al 37° posto. Dopo di lui seguono, tra gli altri, Leonardo Del Vecchio (fondatore di Luxottica, al 45° posto con 21,2 miliardi di dollari di patrimonio), Stefano Pessina (ceo di Walgreens Boots Alliance, al 127° gradino con una ricchezza di 11,8 miliardi).

Nell’elaborare la sua classifica, Forbes ha trovato una cifra record di 2.208 miliardari in 72 Paesi e territori tra cui per la prima volta ci sono Ungheria e Zimbabwe. Insieme, quelle persone vantano un patrimonio di 9.100 miliardi di dollari, il 18% in piu’ sull’edizione 2017 della classifica stessa. Gli Stati Uniti sono in testa con 585 miliardari seguiti dalla Cina continentale con 373.

Per Bezos, è la prima volta in vetta alla classifica, posizione conquistata grazie a un balzo annuo della sua ricchezza di oltre 39 miliardi di dollari; nessun altro ha guadagnato così tanto in 12 mesi. Tra il primo e il secondo classificato (Gates) c’è un divario che non si vedeva dal 2001. Con una fortuna di 72 miliardi, Bernard Arnault è tornato a essere l’europeo più ricco per la prima volta dal 2012: il francese che supervisiona un impero di 70 marchi tra cui Luis Vuitton e Sephora è arrivato al quarto posto davanti a Mark Zuckerberg, il ceo di Facebook che vanta un tesoretto di 71 miliardi.

Nella top 10 figurano, nell’ordine, il cofondatore di Inditex Amacio Ortega (70 miliardi), il re messicano delle tlc Carlos Slim (67,1 miliardi), i fratelli americani conservatori Charles (60 miliardi) e David Koch (60 miliardi) e il cofondatore di Oracle Larry Ellison (58,5 miliardi).

Nella lista elaborata da Forbes ci sono 259 nuovi ingressi incluso il primo miliardario di criptovalute, due canadesi dietro a un’azienda di giocattoli che produce Hatchimals e Paw Patrol, due americani che hanno fondato il retailer online Wayfair. Sono 121 quelli che invece sono usciti dalla classifica inclusi tutti i 10 sauditi che ne facevano parte. Tra gli altri miliardari tech ci sono i cofondatori di Google Larry Page e Sergey Brin, al 12° e 13° posto con una fortuna di 48,8 miliardi e 47,5 miliardi. Il cinese Jack Ma a capo di Alibaba ha conquistato il 20° gradino con 39 miliardi di tesoretto. Steve Ballmer (ex Microsoft) è giunto al 22esimo posto con 38,4 miliardi. Elon Musk, a capo di Tesla, è al 54° gradino con 19,9 miliardi.

La vedova di Steve Jobs, il guro defunto di Apple, è al 58° posto con 18,8 miliardi di dollari. Nei media, il canadese David Thomson (25 miliardi al 32esimo gradino) è davanti all’americano di origini australiane Rupert Murdoch (15 miliardi al 94esimo). Nella finanza, Ray Dalio – l’uomo a capo dell’hedge fund più grande al mondo Bridgewater – è arrivato al 67esimo posto con 117,7 miliardi, davanti all’investitore attivista Carl Icahn (73esimo con 16,8 miliardi) e Stephen Schwarzman (117esimo con 12,6 miliardi).

Tra le donne, la più ricca è Alice Walton, figlia del fondatore di Walmart (al 16esimo posto con 46 miliardi). Tornando all’Italia, Silvio Berlusconi è arrivato al 190esimo posto con una fortuna di 8 miliardi associata al gruppo Fininvest. Carlo, Gilberto, Giuliana e Luciano Benetton condividono la 652esima posizione con un patrimonio di 3,5 miliardi. Loro sono seguiti dalla coppia Patrizio Bertelli e Miuccia Prada (3,2 miliardi) e da Ennio Doris (Mediolanum con 3 miliardi). Il 45esimo presidente americano Donald Trump è arrivato al 766esimo posto con una fortuna scesa a 3,1 miliardi di dollari per via di un calo dei valori immobiliari a New York City.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
amazon
J
jeff bezos

Articolo 1 di 5