Jony Ive (Apple): “L’iWatch spazzerà via gli orologi svizzeri”

Il responsabile del design della Mela, intervistato dal Nyt, “minaccia” il Paese leader nel settore. L’attacco più forte sferrato a Swatch

05 Set 2014

L.M.

Gli americani di Apple spezzeranno le reni (anzi gli orologi) alla Svizzera. Con tono a metà tra lo scherzoso e il serio il responsabile del design di Apple, Jony Ive, se l’è presa con gli svizzeri, per il momento ancora leader del mercato mondiale degli orologi.

Mentre si susseguono le indiscrezioni su un imminente lancio dell‘iWatch, Ive ha rilasciato unintervista al New York Times in cui dice che “la Svizzera è in pericolo” e che l’orologio multimediale, messo a punto a Cupertino, spezzerà il monopolio elvetico.

In realtà, stando a fonti citate dal quotidiano statunitense, Ive, brillante designer britannico considerato un genio, avrebbe usato termini molto meno diplomatici e più crudi, per spiegare in che condizioni si troverà l’industria svizzera del settore, quando l’iWatch di Apple sarà in vendita.

Call4ideas CARDIF
Il Next Normal di Open-F@b?Call4Ideas. Proponi il tuo progetto innovativo!
Digital Transformation
Open Innovation

Le esternazioni di Ive, su uno dei più autorevoli quotidiani americani, hanno, comunque, il sapore dell’operazione di marketing. Avvengono, infatti, a pochi giorni dalla presentazione, nella sede californiana del gruppo fondato da Steve Jobs, dell’iPhone 6. In contemporanea al suo nuovo smartphone, martedì prossimo Apple potrebbe svelare, anche, l’orologio di cui tutti parlano ma che nessuno ha ancora visto: un dispositivo indossabile, già battezzato dalla rete iWatch. Il suo prezzo di lancio dovrebbe aggirarsi attorno ai 400 dollari e dovrebbe essere disponibile al pubblico solo a partire dal 2015.

In Svizzera la minaccia dell’iWatch viene, almeno per il momento, accolta con un’alzata di spalle dai principali operatori del settore. “Non abbiamo nulla da temere” ha replicato a Ive il Ceo di Swatch, Nick Hayek. “Fino a prova contraria – ha aggiunto – siamo noi i campioni della miniaturizzazione, sia di quella meccanica che di quella elettronica. L’arrivo di un orologio con nuove funzioni non farà che convincere più gente a mettersi qualcosa al polso”. Insomma secondo il boss di Swatch iWatch contribuirà a far vendere un numero maggiore di orologi.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
apple
I
iwatch
J
Jony Ive
S
svizzera
S
swatch