Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL SERVIZIO

L’Asl di Varese a portata di app

Realizzata da Seat pagine gialle, l’applicazione dà accesso a esami, scelte del medico e localizzazione delle farmacie di turno

20 Ott 2015

Massimo Canorro

“Tra i nostri principali obiettivi c’è la digitalizzazione dei servizi. Dunque questa è stata una grande opportunità di partnership tra pubblico e privato”. Così a CorCom Paola Lattuada, direttore generale della Asl di Varese, in merito alla collaborazione con Seat pagine gialle per il lancio di una app che vuole essere “uno strumento innovativo che fa da ponte tra l’amministrazione pubblica e suoi cittadini”, prosegue.

Disponibile per Android e iOS e fruibile da smartphone e iPad, l’applicazione consente agli utenti di accedere ad un ampio ventaglio di aree tematiche dell’azienda sanitaria locale: dalle news all’individuazione delle sedi distrettuali e dei percorsi per raggiungerle fino all’elenco dei numeri per contattarle, dal collegamento diretto per le prenotazioni dei servizi erogati alla possibilità sia di accedere a deleghe, documenti e modulistica sia di inserire promemoria, scadenze e date di ritiro dei referti. Ma non solo. Realizzata in poco meno di un mese, l’applicazione ha il suo punto di forza nel modulo “in zona”, grazie al quale i cittadini possono trovare le strutture sanitarie, i medici, le farmacie più vicine, di turno e i pediatri. Nello specifico, ogni scheda è corredata dai dettagli sulla struttura o sul professionista – cui è possibile rivolgersi utilizzando il “chiama ora” – oppure ottenere direttamente le indicazioni di contatto sulle strutture ricettive disponibili a livello territoriale, visualizzando la mappa e calcolando il percorso per raggiungere al più presto la destinazione.

“Abbiamo messo a disposizione una piattaforma friendly user, facile da modificare e implementare, anche considerando l’attenzione della Asl di Varese nei confronti di servizi sempre più innovativi”, spiega Gabriele Icardi, responsabile marketing mobile di Seat pagine gialle, che quindi sottolinea la volontà – come azienda – “di essere vicini alla pubblica amministrazione, dalle Asl alle regioni ai comuni, per supportare i cittadini nella quotidianità, facilitando l’utilizzo dei servizi in real time anche da mobile”. Da parte sua il direttore generale Lattuada evidenzia i vantaggi derivanti al mobile: “Oggi abbiamo un’ulteriore modalità per veicolare la nostra comunicazione. Questa app consente di orientarci rispetto alle esigenze, sempre nuove, dei cittadini”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
asl varese
S
seat pg