Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

L’ex capo di Windows a capo della divisione Software

06 Mag 2010

Hewlett-Packard ha annunciato la nomina di Bill Veghte, già top
manager di Microsoft, a executive vice president HP Software and
Solutions, in sostituzione di Tom Hogan diventato, a sua volta,
vice president Sales, Marketing & Strategy di HP Enterprise
Business.
HP Software and Solutions, che impiega in tutto il mondo circa
13mila persona (600 in Italia) è la più remunerativa del colosso
americano, avendo fatturato nell’ultimo esercizio 3,6 miliardi di
dollari. Nel nuovo ruolo Veghte riporterà direttamente Ann
Livermore, executive vice president di tutte le attività business
di HP.
Veghte ha lasciato Redmond lo scorso febbraio, dopo 20 anni di
attività dove è stato al timone del business Windows e
responsabile di Windows 7, la release più recente del sistema
operativo sviluppato da Redmond. Il giorno in cui ha lasciato
l’azienda il Ceo, Steve Ballmer, disse: “Bill ha dato nuova
energia a Windows”.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link