FINANZA

La Borsa promuove Inwit: dal 22 giugno sarà quotata all’Ftse Mib

Il passaggio dall’indice Ftse Italia Mid Cap al listino principale avviene a cinque anni dal debutto a Piazza Affari. L’Ad Giovanni Ferigo: “Importante riconoscimento alla solidità e alla potenzialità del progetto dopo l’incorporazione con Vodafone Towers”

04 Giu 2020

A. S.

A partire dal 22 giugno le azioni Inwit saranno quotate sul listino Ftse Mib di Borsa Italiana. La “promozione” al listino principale da quello attuale, l’Ftse Italia Mid Cap, arriva per l’operatore delle torri di trasmissione  a 5 anni esatti dal primo giorno di quotazione, il 22 giugno 2015, ed è stata decisa dall’ Ftse Index Series Technical Commitee. Il Technical Committee ogni tre mesi effettua una revisione dei titoli inseriti nei diversi Index in base a parametri tecnici legati alla capitalizzazione, al flottante e alla liquidità.

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

“L’ingresso di Inwit nel listino principale di Borsa Italiana – commenta Giovanni Ferigo, amministratore delegato di Inwit – è un importante riconoscimento alla solidità e alle potenzialità della realtà nata dall’incorporazione di Vodafone Towers. Inwit è ora il principale operatore infrastrutturale per le telecomunicazioni wireless in Italia e dispone di know how e risorse per supportare al meglio la crescita del settore e del Paese, ampliando il volume della sua attività grazie anche a business innovativi. Siamo certi che la società sarà in grado di rispondere alle aspettative degli azionisti e di tutti i suoi stakeholders”. 

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

G
Giovanni Ferigo

Aziende

B
Borsa italiana
I
inwit
V
vodafone towers

Approfondimenti

T
torri

Articolo 1 di 5