La cybersecurity di BT sbarca in Australia - CorCom

L'ACCORDO

La cybersecurity di BT sbarca in Australia

La compagnia metterà a disposizione di Icare, società che offre servizi assicurativi nel Nuovo Galles del Sud, il sistema CloudSiem per garantire la sicurezza delle operazioni aziendali

05 Set 2019

F. Me.

Ls cybersecurity di BT a supporto di icare. La compagnia ha sottoscritto un contratto per dotare l’azienda a australiana che offre servizi assicurativi e assistenziali nel Nuovo Galles del Sud del nuovo servizio cloud-based Siem (Security Incident ed Event Management).

Il servizio permetterà ad icare di migliorare significativamente la protezione dei dati dei suoi clienti e garantirà la sicurezza delle operazioni aziendali.  La soluzione BT  è stata progettata per essere scalabile e flessibile, oltre che per ridurre al minimo l’esposizione al rischio di icare nel momento in cui cambiano le esigenze aziendali e crescono le minacce alla sicurezza.

Il servizio CloudSiem di BT combina una piattaforma Siem aziendale basata su Amazon Web Services con servizi integrati di monitoraggio, investigazione, risposta e intelligence delle minacce. BT fornirà un servizio gestito 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e lavorerà in collaborazione con il team di Cyber Security di icare. Il servizio sarà erogato principalmente attraverso Security Operation Center (Soc) di BT in Australia, ampliato nel 2017 e parte della rete globale di 15 Soc di BT.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

B
Bt
I
icare

Approfondimenti

C
Cloud
C
cybersecurity