IL PROGETTO

La gestione documentale è collaborativa, Lavazza sceglie Top Consult

Il famoso brand di caffè utilizza la piattaforma enterprise TopMedia Social Ned: funzioni social, agilità e sicurezza la caratteristiche. Il progetto è stato finalista ai Digital 360 Awards

20 Dic 2016

Federica Meta

Gestione integrata e armonizzata delle attività operative. E’ quello che consente la piattaforma documentale enterprise sviluppata da Top Consult per Lavazza. Il progetto è stato finalista ai Digital 360 Awards.

Il Gruppo Lavazza aveva l’esigenza di una gestione centralizzata e armonizzata delle proprie attività operative di business in continua espansione in Italia e all’estero, utilizzando una piattaforma documentale che potesse reggere un volume molto elevato di documenti di ogni tipo e fosse in grado di integrarsi direttamente con il sistema gestionale aziendale Sap.

La scelta è ricaduta sulla piattaforma documentale enterprise TopMedia Social Ned di Top Consult che, dotata di alta affidabilità assicurata da funzionalità native di load balancing e fault tolerance, presenta un’interfaccia intuitiva con funzionalità social, orientata allo smart working e alla collaboration, fruibile ovunque su pc, notebook, smartphone o tablet.

Il progetto, iniziato nel 2014 e la cui conclusione è prevista entro la fine del 2016, prevede il collegamento diretto di tutte le principali consociate (Lavazza France a Parigi, Lavazza Coffee a Londra, Lavazza Germania a Francoforte, Lavazza Usa a New York, Lavazza Australia a Melbourne) con il sistema centrale Sap per la gestione di tutti i documenti dei flussi gestionali e contabili, grazie al connettore Connect per Sap.

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

Con l’implementazione della nuova piattaforma, Lavazza archivia di archiviare in piena sicurezza e flessibilità un volume di oltre 16 milioni di documenti, rendendoli disponibili per le varie applicazioni. Attraverso la soluzione, un migliaio di utenti aziendali possono accedere contemporaneamente alle applicazioni documentali per le attività di lavoro.

Il collegamento diretto centro-periferia su base internazionale consente la centralizzazione dei dati e l’integrazione dei processi gestionali e contabili, che diventano più snelli, veloci ed efficienti, senza necessità di ricercare documenti in archivio o effettuare duplicazioni.

Altra caratteristica innovativa risiede nella capacità di applicare i concetti e le modalità operative dei social network e della social collaboration alla gestione elettronica dei documenti, a livello enterprise e in conformità con la normativa vigente in Italia. L’interfaccia utente è dotata di funzioni social mutuate dall’uso degli smartphone e dei social network e fruibili su tuti i client.

Argomenti trattati

Approfondimenti

D
digital 360 awards
L
Lavazza