La green vision di BigG: "Entro il 2025 utilizzeremo solo energia pulita" - CorCom

INTERNET

La green vision di BigG: “Entro il 2025 utilizzeremo solo energia pulita”

Google ha chiuso nuovi contratti pluriennali di circa 850 megawatt da fonti rinnovabili, che si andranno ad aggiungere ai 2 gigawatt già utilizzati oggi

03 Dic 2015

Andrea Frollà

Google punta sulle rinnovabili per alimentare lo sviluppo dei propri servizi Internet. Il colosso americano ha infatti annunciato l’acquisito di 842 Megawatt di energia pulita, che si andranno ad aggiungere ai 2 Gigawatt attualmente utilizzati.

“Oggi annunciamo la più grande operazione di acquisto di energie rinnovabili mai realizzata da un’azienda che non sia una utility – commenta Urs Hölzle, senior vice presidente Technical Infrastructure di Google –. Ci siamo già impegnati ad acquistare energia rinnovabile più di qualsiasi altra azienda ma oggi, grazie a una serie di nuovi progetti eolici e fotovoltaici in tutto il mondo, siamo ancora più vicini al nostro impegno”. Ossia quello di triplicare gli acquisti di energia rinnovabile entro il 2025, con l’obiettivo dichiarato di alimentare il 100% delle attività con energia pulita.

I nuovi megawatt provengono da diverse località e tecnologie, come un parco eolico in Svezia o un impianto solare in Cile. I contratti a lungo termine siglati, spiega Hölzle, “hanno una durata tra i 10 e 20 anni e garantiscono la sostenibilità finanziaria e le dimensioni necessarie per costruire queste strutture, rendendo così possibile alimentare la rete delle zone coinvolte con energie rinnovabili”.

Inoltre, il manager ha sottolineato che gli accordi stipulati da Google “non solo contribuiscono a minimizzare l’impatto ambientale dei nostri servizi, ma hanno anche senso dal punto di vista del business in quanto ci assicurano buoni prezzi”.