Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

La “navigazione” compie 25 anni

13 Set 2010

Navteq, fornitore di dati cartografici digitali, dati di traffico e
contenuti per la navigazione stradale, la localizzazione e i
servizi pubblicitari mobili, celebra 25 anni di attività
all’avanguardia nello sviluppo di mappe digitali e contenuti di
localizzazione. L’azienda, fondata nel 1985, possiede oggi oltre
400 brevetti e fornisce dati a più di 1700 clienti di tutto il
mondo.
 
Navteq è riconosciuta oggi come un’azienda leader che è stata
capace di anticipare i tempi e di portare sul mercato prodotti che
hanno orientato l’evoluzione dell’intero settore. L’azienda
infatti ha investito nello sviluppo di un database di mappe
digitali completamente navigabili per la navigazione stradale
diversi anni prima che apparissero sul mercato i primi sistemi di
navigazione in grado di utilizzare questi dati.

Navteq ha contribuito alla promozione dei servizi basati sulla
localizzazione (Lbs) anche con lo sviluppo di portali cartografici
su Internet e attraverso il lancio del concorso Navteq Global Lbs
Challenge ideato proprio per sostenere gli sviluppatori nella
realizzazione di applicazioni innovative basate sulla
localizzazione. Navteq si contraddistingue inoltre come forza
trainante nello sviluppo delle tecnologie necessarie a supporto dei
sistemi avanzati di assistenza alla guida (Adas).
 
L’azienda inoltre ha svolto un ruolo di primissimo piano come:
fornitore di dati cartografici digitali per il primo sistema di
navigazione satellitare a bordo auto; fornitore della prima
cartografia digitale con copertura di tutti i cinque continenti,
prima azienda a coprire il Sud Africa e il Medio Oriente (Emirati
Arabi Uniti); prima azienda a offrire alla comunità degli utenti
online la possibilità di commentare e inviare rapporti sulle mappe
digitali (l’odierno Navteq Map Reporter) e infine primo fornitore
di dati cartografici in Nord America a trasmettere informazioni sul
traffico in tempo reale collegate ai sistemi di navigazione a bordo
auto.
 
Navteq ha costruito la propria fama non solo sulla qualità del suo
database cartografico, ma anche per l’assistenza che offre ai
suoi clienti. Oggi, le attività dell’azienda comprendono 211
uffici in 48 paesi del mondo. Navteq continua inoltre nella sua
opera di innovazione, spaziando dalle nuove tecnologie per la
raccolta dei dati come Navteq True a nuove soluzioni per il mondo
del commercio come l’introduzione di nuovi servizi supportati
dalla pubblicità mediante la piattaforma Navteq LocationPoint
Advertising.

“Questo traguardo rappresenta un’importante pietra miliare per
Navteq. Siamo lieti di condividerla oggi con i nostri collaboratori
e clienti – ha affermato Larry Kaplan, presidente e Ceo di Navteq
-. Guardando al futuro, i contenuti basati sulla localizzazione non
potranno che crescere ulteriormente come elemento trainante dei
nuovi segmenti dell’industria e delle nuove esperienze dei
consumatori, e da parte nostra continuiamo a procedere sulla strada
che ci porta a innovare tutto quanto è possibile”.
 
Per onorare questo importante anniversario, Navteq ha donato 25.000
dollari all’Unicef a sostegno dell’infanzia in tutto il mondo.