Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA NOMINA

La nuova sfida di Diego Piacentini: dal Team Digitale a Kkr

Il manager italiano nominato senior advisor di una delle principali compagnie di investimento mondiali. Tecnologia, media e Tlc le tre aree su cui avrà la supervisione

20 Set 2019

Mila Fiordalisi

Direttore

Sbarca in Kkr, una delle principali investment company mondiali (200 miliardi di dollari il valore degli di gestiti), Diego Piacentini, l’ex Commissario straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale. E saranno tre in particolare le aree di “competenza” del manager italiano nel nuovo ruolo di senior advisor di Kkr: tecnologie, media e Tlc.

“Diego ha un eccezionale track record di leadership in ambito manageriale privato e governativo. Siamo entusiasti della possibilità di beneficiare della sua esperienza, in particolare per quanto riguarda il settore della tecnologia, nel quale siamo molto coinvolti e del quale continuiamo a espandere le attività negli Stati Uniti, in Europa e in Asia”, commentano Joe Bae e Scott Nuttall, co-President e co-chief operating officer di Kkr. “L’esperienza di Diego, incluso il suo ruolo nello sviluppo di una delle più grandi piattaforme tecnologiche internazionali a livello globale, sarà estremamente preziosa per i nostri team di investimento e per le nostre società in portafoglio”.

Chi è Diego Piacentini

Dal 1987 al 1997 in Apple dove ha ricoperto i ruoli di General Manager e Vice President di Apple Europa, Piacentini ha poi ricoperto per sedici anni l’incarico di senior vice president dell’International Consumer Business di Amazon con responsabilità per tutte le operazioni retail internazionali della società e ha seguito il lancio e la crescita delle attività e-commerce della compagnia nei mercati globali, in particolare Europa, Giappone, Cina e India. In Italia è stato Commissario straordinario per l’attuazione dell’Agenda digitale del Governo italiano dal 2016 al 2018 e attualmente è membro del comitato esecutivo e consigliere di amministrazione dell’Università Bocconi nonché mentor di Endeavor Global, un programma mondiale di mentoring imprenditoriale, e componente del board di Endeavour Italy, che ha contribuito a lanciare nel 2016.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

D
diego piacentini

Aziende

K
kkr

Approfondimenti

D
diego piacentini

Articolo 1 di 5