La Playstation salva Sony: ritorno all'utile da 2 miliardi di dollari - CorCom

BILANCI

La Playstation salva Sony: ritorno all’utile da 2 miliardi di dollari

Primi 9 mesi dell’anno col segno più per la compagnia giapponese, che registra anche un aumento sostenuto dei profitti operativi. Grande performance della Ps4, il cui business sarà spostato nella Silicon Valley

29 Gen 2016

Andrea Frollà

Sony ritorna in utile e ringrazia la Playstation. La compagnia nipponica ha annunciato i risultati economici dei primi 9 mesi dell’esercizio finanziario (chiusi al 31 dicembre 2015), che hanno fatto segnare un utile di 236 miliardi di yen, circa 1,95 miliardi in dollari, rispetto alla perdita da 19,5 miliardi di yen (in euro circa 179 milioni di dollari) dello stesso periodo relativo al precedente esercizio.

Il gruppo ha avviato una profonda ristrutturazione, che porterà alla vendita del quartier generale di Manhattan e della divisione laptop. Un piano che sembra iniziare a dare i primi frutti, visto anche un fatturato che ha retto botta, attestandosi sui 6.280 miliardi di yen (47 miliardi $) con un aumento dello 0,1%, e un rialzo del 133% a 387 miliardi di yen degli utili operativi, al cambio in dollari circa 3,18 miliardi.

Il grande driver del ritorno all’utile è stato la Playstation 4: a novembre Sony ha reso noto di averne vendute 30 milioni di unità. Un business fruttuoso che, come annunciato dalla società, verrà presto spostato nella Silicon Valley patria dei grandi colossi hi-tech made in Usa.