La scelta green di Sopra Steria: zero emissioni entro il 2028 - CorCom

CLIMATE CHANGE

La scelta green di Sopra Steria: zero emissioni entro il 2028

La società accelera il piano a tutela dell’ambiente. Tre le linee d’azione: carbon neutrality, IT sostenibile e tecnologie digitali per la sostenibilità

18 Set 2020

A. S.

Zero emissioni entro il 2028. E’ l’obiettivo fissato da Sopra Steria, società specializzata nella consulenza, nei servizi digitali e nello sviluppo software, dando seguito alle  performance del programma ambientale messo in atto negli ultimi anni. Fissare il traguardo al 2028 vuol dire per l’azienda anticipare di 22 anni le raccomandazioni dell’Onu e dell’Unione europea, proseguendo nell’impegno che ha portato finora a ridurre l’impatto delle proprie attività dirette e di raggiungere la carbon neutrality entro il 2014, compensando le emissioni inevitabili (uffici, viaggi d’affari e data center).

Tre le priorità che l’azienda si è data per centrare l’obiettivo delle zero emissioni entro il 2028: mantenere il programma di carbon neutrality di tutti i suoi uffici, data center e viaggi di lavoro; l’IT sostenibile, che si traduce in un’accelerazione dell’approccio alla sobrietà digitale, in particolare selezionando le infrastrutture e le tecnologie che soddisfano gli obiettivi di sostenibilità del Gruppo e dei suoi clienti, applicando principi di eco-design allo sviluppo di soluzioni e valutando i costi ambientali dei nuovi servizi. E infine la “Tecnologia digitale per lo sviluppo sostenibile”, con l’obiettivo di sfruttare il potenziale delle nuove tecnologie per sviluppare soluzioni innovative per l’ambiente e per il clima.

“L’attenzione per il clima e per l’ambiente è da molti anni al centro della strategia di Sopra Steria – afferma Vincent Paris, Ceo della società – La capacità del Gruppo di anticipare e attuare iniziative innovative ci ha reso un’azienda leader nella lotta al cambiamento climatico. In qualità di azienda responsabile, e ancor di più nell’attuale situazione della pandemia Covid-19, dobbiamo andare oltre mobilitando tutti i nostri stakeholder per costruire un mondo sostenibile. Il nostro impegno per raggiungere ‘zero emissioni’ nel 2028 è un forte indicatore di questa ambizione”.

WHITEPAPER
Ecco come fornire servizi IT in outsourcing in modo efficace
Software
Trade

“Ecosostenibilità e innovazione sono due pilastri fondamentali per la ripresa e per l’economia del domani, fortemente interconnessi – aggiunge Stefania Pompili, Ceo di Sopra Steria Italia – Per questo, sono orgogliosa di guidare la branch italiana di un Gruppo in prima linea per la riduzione delle emissioni e quotidianamente al fianco di altre imprese nell’implementazione di progetti innovativi e sostenibili”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5