Lagreca: "Collegamento Borsa-startup driver di crescita digitale" - CorCom

FINANZA

Lagreca: “Collegamento Borsa-startup driver di crescita digitale”

Il responsabile per Borsa Italiana del Business Development dei Primary Markets: “Favorire l’incontro tra imprese innovative e grandi realtà del mercato azionario facilita lo scambio di know-how ed esperienze”

24 Giu 2016

An.F.

“Il collegamento tra Borsa e startup non è scontato, le risorse finanziarie per le startup sono coerenti con il ciclo di vita di un’azienda e possono trovare una risposta nel supporto di incubatori e crowdfunding“. Ne è convinto Massimiliano Lagreca, responsabile per Borsa Italiana del Business Development dei Primary Markets.

Intervenendo durante la seconda giornata di Digithon, la maratona delle idee digitali del deputato Francesco Boccia che vede centinaia di giovani startuppers riuniti in Puglia fino al 26 giugno, Lagreca sottolinea quello che può essere il ruolo di Borsa Italiana: “Possiamo giocare un ruolo sia quotando acceleratori, come L-Venture, H-farm, Digital Magics ma anche nel medio termine, cercando di favorire un incontro tra realtà quotate, realtà che ruotano intorno a Borsa, insieme alle startup in una logica di community dove know-how, esperienze e tecnologie si possono fondere“.

Per Lagreca non bisogna sottovalutare la cultura e la conoscenza del mercato borsistico: “La diffusione di una cultura equity, fin dai primi mesi di vita di una startup, è importante per completare il percorso nei mercati a medio e lungo termine”.