Leonardo compra il 25% di Hensoldt e si rafforza sulla sensoristica - CorCom

L'OPERAZIONE

Leonardo compra il 25% di Hensoldt e si rafforza sulla sensoristica

Acquisita da Square Lux Holding II, con un deal da oltre 600 milioni di euro, la quota della società tedesca. L’investimento consentirà di stabilire una presenza strategica di lungo periodo nel mercato continentale della difesa

04 Gen 2022

Domenico Aliperto

Leonardo ha acquisito per 606 milioni di euro una partecipazione del 25,1% di Hensoldt, società tedesca specializzata nel campo dei sensori per applicazioni nell’ambito della difesa e della sicurezza, con un portafoglio in continua espansione sul fronte della sensoristica, delle soluzioni per la gestione dei dati e della robotica.

L’operazione è stata finalizzata con Square Lux Holding II, società controllata da fondi assistiti da Kohlberg Kravis & Roberts & Co, e – si legge in una nota – rappresenta un importante passo che contribuisce a realizzare l’obiettivo strategico di acquisire una posizione di leadership nel mercato europeo dell’elettronica per la difesa, come definito nel Piano “Be Tomorrow – Leonardo 2030”, riflettendo la determinazione di Leonardo di essere protagonista del processo di consolidamento in corso, anche in vista dei futuri programmi di cooperazione a livello continentale.

Il valore strategico dell’operazione

L’investimento consentirà infatti a Leonardo di stabilire una presenza strategica di lungo periodo nel mercato tedesco della difesa, in rapida crescita, e di rafforzare la partnership avviata da tempo tra le due società attraverso la definizione di iniziative di collaborazione per lo sviluppo di opportunità congiunte in grado di soddisfare i più avanzati requisiti dei clienti domestici e internazionali nei domini Aereo, Terrestre e Navale, facendo leva su una forte complementarità tra le due società in termini geografici, di portafoglio prodotti, mercati, clienti e fornitori.

WHITEPAPER
Supply chain: come gestire l'effetto frusta.
Digital Transformation

Con questa operazione Leonardo, forte di una consolidata presenza industriale in Italia, Regno Unito, Usa e Polonia, inaugura una nuova partnership strategica con una primaria realtà industriale nel settore dell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza in Germania che contribuirà alla crescita sostenibile delle rispettive industrie a livello nazionale, garantendo l’autonomia strategica su tecnologie chiave nella prospettiva di contribuire concretamente alla competitività della base industriale europea

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5