IL PROGETTO

Lepida battezza il database contro il rischio idraulico

La piattaforma, sviluppata per conto dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile, consentirà di accedere alle informazioni e mappare la situazione in tutto il territorio dell’Emilia-Romagna

03 Ott 2022
software-rete-170125175506

Lepida ha completato la realizzazione dell’applicativo per il censimento degli studi e dei quadri conoscitivi sul rischio idraulico per conto dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile. Il gestore documentale, denominato DaB.SI (DataBase Studi Idraulici), consente di sistematizzare un ampio patrimonio di oltre trecento documenti sul rischio idraulico di cui dispone l’Agenzia.

Gli studi sono prodotti sia da Regione/Agenzia sia da soggetti terzi, quali autorità di bacino, Aipo, altre agenzie ambientali, dipartimenti universitari e centri di ricerca. Possono essere memorizzati e consultati con un’interfaccia web molto semplificata, in modo da favorire l’impiego diffuso nelle diverse articolazioni tecniche e territoriali dell’Agenzia, e rappresentare, in prospettiva, uno strumento collaborativo con altri soggetti esterni.

Gli studi possono essere ricercati per diverse dimensioni, in combinazione multipla, quali ad esempio bacino, corso d’acqua, provincia, fonte del dato, anno di redazione, oggetto. Al momento l’Agenzia ha avviato il popolamento della base dati, che comprende anche la definizione dei criteri di selezione iniziale e alimentazione continuativa del patrimonio di studi idraulici.

La realizzazione di DaB.SI si inserisce in un percorso di collaborazione che Lepida sta svolgendo con l’Agenzia per azioni di sviluppo di tool digitali. In settembre è stata avviata l’analisi per una nuova piattaforma web, che affiancherà gli applicativi di modellistica ed elaborazione degli scenari di evento nell’ambito dell’idraulica con la gestione integrata di diversi base dati e la rappresentazione evoluta e customizzata, a supporto sia delle esigenze di pianificazione sia dell’analisi in corso di evento emergenziale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

L
lepida

Approfondimenti

D
database

Articolo 1 di 3