Lepida sul podio di Smau, iCuber si aggiudica il premio Innovazione - CorCom

PA DIGITALE

Lepida sul podio di Smau, iCuber si aggiudica il premio Innovazione

In onda su LepidaTv, il format racconta le best pratice, i protagonisti e i progetti chiave per lo sviluppo digitale di PA e territori

03 Lug 2017

Nel corso dell’edizione 2017 di R2BSmau, svoltasi presso la Fiera di Bologna l’8 e il 9 giugno 2017, iCubER, il format dedicato all’innovazione prodotta nelle Pubblica amministrazione, nelle aziende e nelle scuole dell’Emilia-Romagna, grazie alle tecnologie digitali, è stato premiato quale progetto di eccellenza nell’ambito dell’evento “Progetti, strumenti e servizi per pubbliche amministrazioni, cittadini e imprese”.

Nelle motivazioni del premio, consegnato a Raffaele Donini, Assessore ai trasporti, reti infrastrutture materiali e immateriali, programmazione territoriale, Agenda Digitale della Regione Emilia-Romagna, si evidenzia come il progetto abbia raggiunto l’obiettivo “di raccontare i diversi aspetti di un’esperienza di innovazione digitale: le basi generative, i punti di forza, le difficoltà, il modello di sviluppo focalizzando l’attenzione su tutto ciò che può avere replicabilità ed essere oggetto di trasferimento della conoscenza”.

Il progetto iCubER nasce e si sviluppa in LepidaTV, il servizio di comunicazione per la Community Network degli enti pubblici dell’Emilia-Romagna, presente sia sul digitale terrestre dal 2005, canale 118, sia su web www.lepida.tv e YouTube con oltre 460mila visualizzazioni nel corso dei primi 6 mesi del 2017 e oltre 500.000 nel corso del 2016. LepidaTV è strutturata con una redazione interna, garante della selezione e della validazione dei materiali, e una componente tecnica, responsabile della progettazione e realizzazione dei servizi e delle infrastrutture tecnologiche, entrambe in capo a lepidaspa. Il palinsesto di LepidaTV è fortemente focalizzato sul territorio con lo scopo sia di valorizzare il patrimonio audio-video degli Enti, sia di sviluppare format che permettano di far conoscere l’innovazione digitale in atto nel territorio della Regione.

Il format di iCubER si è articolato su due filoni: “Protagonisti” dove si raccontano le storie degli innovatori e Doc dove si raccolgono esperienze a più voci su eventi e progetti di innovazione digitale. iCubER, avviato nell’ottobre del 2016, ha prodotto in 9 mesi 51 puntate, di cui 25 di “Protagonisti” e 26 di “DOC” per oltre 80 ore di contenuti multimediali finiti con una media di 6 puntate al mese. Dalla sperimentazione operativa dell’Anpr a Bagnacavallo agli effetti della fibra ottica nel Comune di Borgo Val di Taro, dalla palestra digitale del Comune di Modena al Fascicolo Sanitario Elettronico, dal Laboratorio di immaginazione civica di Bologna alla vita dei dati nella città di Reggio Emilia alle startup e ai tanti progetti di innovazione digitale: questi alcuni dei contenuti dei primi mesi di iCubER. Il format iCuber si inserisce nel contesto più generale di sviluppo della cultura dell’innovazione e, grazie al linguaggio diretto e immediato del media visuale, favorisce la diffusione di una maggiore conoscenza sulle potenzialità delle tecnologie digitali, sulle nuove professionalità connesse al digitale, sulle opportunità di fare impresa, sulle risorse economiche e finanziarie disponibili, sui nuovi percorsi formativi, sulle politiche in atto sul territorio e a livello nazionale.

Tutte le puntate di iCubER sono visibili all’indirizzo http://www. lepida. t v/format-tv (scegliendo iCubER) e su Facebook https://www.facebook.com/icubEmilia- Romagna. Gli Enti interessati a raccontare tramite iCubER una storia o un progetto di
innovazione possono inviare una segnalazione alla segreteria di lepidaspa.

Argomenti trattati

Approfondimenti

L
lepida
P
premio
S
SMAU