Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Linkedin si allarga dopo l’Ipo. Personale raddoppiato in un anno

Il social network, che oggi conta 1.515 dipendenti, sta cercando nuovi uffici nella Silicon Valley. Domani la trimestrale, intanto il market value è balzato a 8,5 miliardi di dollari

02 Nov 2011

Raddoppiato in un anno il personale di LinkedIn, che cerca una
nuova sede per fare spazio alla miriade di nuovi assunti dopo la
recente Ipo, chiusa con successo lo scorso maggio, anticipando lo
sbarco in borsa di competitor come Facebook e Zynga.

Il social network dedicato al mondo del lavoro, che ha la sua sede
a Mountain View, nella Silicon Valley, contava 1.515 dipendenti a
metà 2011, il doppio rispetto all’anno precedente. E la caccia a
nuovi spazi è aperta. L’obiettivo è trovare nuovi uffici per
183mila metri quadrati sempre nella Silicon Valley, per raddoppiare
quelli già occupati.

L’azienda è presente con uffici a New York, Chicago e sedi
all’estero.

LinkedIn, fondata nel 2003, conta oggi su 120 milioni di utenti
registrati.

In agosto LinkedIn ha registrato ricavi per il secondo trimestre
per 121 milioni di dollari. Attesa per domani la pubblicazione dei
dati relativi al terzo trimestre.

Il titolo di LinkedIn ha guadagnato il 14% il mese scorso, il
market value del social network è oggi di 8,5 miliardi di dollari.