Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

POLTRONE

Mark McLaughlin è il nuovo chairman di Qualcomm

Il manager, già Ceo di Palo Alto Networks, è il secondo presidente indipendente a guidare il board del colosso dei semiconduttori sostituendo Jeff Henderson. Ancora ad interim la posizione di Cdo, affidata al tesoriere Wise

16 Ago 2019

D. A.

Mark McLaughlin, Chairman del board di Qualcomm

È Mark McLaughlin il nuovo chairman del board di Qualcomm. Il manager già presidente e Ceo di Palo Alto Networks ha inaugurato il proprio mandato ieri, sostituendo Jeff Henderson, che deteneva la posizione da marzo 2018. Henderson rimarrà nel board e continuerà a presiedere la commissione audit. McLaughlin è il secondo presidente indipendente del colosso dei semiconduttori. Fa parte del board dal 2015 e, nonostante il nuovo incarico, continuerà a partecipare alle riunioni al vertice di Palo Alto Networks. Precedentemente, si legge nel suo curriculum vitae, McLaughlin è stato Ceo di VeriSign oltre che presidente del National Security Telecommunications Advisory Committee.

Il cambio di poltrona è il secondo di rilievo nel board di Qualcomm in pochi mesi. Ad aprile, il Chief Financial Officer George Davis ha lasciato la società per occupare la stessa posizione nel quartier generale del rivale, Intel. Davis è stato Cfo del produttore di chipset per dispositivi mobile dal 2013, anche come membro del comitato esecutivo del board del gruppo. Il posto di Davis è rimasto vacante, visto che Qualcomm ha scelto di affidare le sue responsabilità ad interim a David Wise, tesoriere dell’azienda.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

Q
qualcomm

Approfondimenti

B
board
C
cambio
C
ceo
M
management
P
poltrone