Marketing Digitale, alleanza Tim-Google Cloud-Jakala - CorCom

SPONSORED STORY

Marketing Digitale, alleanza Tim-Google Cloud-Jakala

Frutto della collaborazione lo sviluppo di un’innovativa soluzione che permette di attivare diverse tipologie di iniziative per la fidelizzazione e l’incentivazione dei clienti. Personalizzazione chiave di volta

14 Giu 2021

F. Me.

Il mercato globale del software di marketing digitale (MarTech) crescerà del 19,4% di qui al 2025. È quanto stima la società di analisi Market Research Future secondo cui gli investimenti saranno trainati dall’elevato tasso di adozione delle piattaforme da parte soprattutto dei grandi “brand”. Le grandi aziende, in particolare, sono attratte dalla possibilità di formulare innovative strategie di marketing votate a raggiungere una nuova base di consumatori attraverso i canali online oppure a fidelizzare vecchi clienti.

L’elevata penetrazione degli smartphone, inoltre, unita all’adozione di canali di social media per la pubblicità stanno spingendo la domanda di software di Digital Marketing. E secondo gli analisti l’integrazione fra gli strumenti di data analytics e quelli basati sull’intelligenza artificiale (AI) consentirà alle aziende di ottenere preziose informazioni sulle preferenze dei clienti e sui loro modelli di acquisto. Mentre la crescente rilevanza dei media online può aprire nuove opportunità di crescita per il mercato del software di marketing digitale nei prossimi anni.

In questo contesto in fermento si inserisce la partnership tra Tim e Jakala, azienda attiva nel MarTech e unica italiana ad essere inserita nel “Now Tech: Loyalty Marketing, Q4 2020” di Forrester Research.

Jakala Group è leader in Italia, e tra i primi in Europa, nel settore Marketing Technologies e supporta i propri clienti nell’utilizzare al meglio tecnologia, analytics e dati per valorizzare il proprio business grazie a progetti innovativi sia in ambito B2C sia B2B2C.

La partnership

La collaborazione tra Tim e Jakala punta allo sviluppo di soluzioni cloud evolute nell’ambito del marketing digitale.

In particolare, Tim, con Noovle – centro di eccellenza per il cloud del Gruppo – e Google Cloud, ha curato per Jakala la progettazione e la realizzazione in ambiente cloud di un innovativo modulo di engagement, ovvero uno strumento di marketing che permette di attivare diverse tipologie di iniziative volte alla fidelizzazione e all’incentivazione dei clienti. Dai concorsi alla gamification fino ai programmi fedeltà a punti, ogni iniziativa può essere configurata personalizzando l’esperienza e i contenuti grazie ai modelli di analytics. Il tutto con meticolosa attenzione agli aspetti di privacy e sicurezza dei dati.

A supporto di queste attività, la piattaforma cloud native sviluppata da Jakala necessitava di un’infrastruttura per applicazioni evolute, come quella fornita da Google Kubernetes Engine e Google Cloud Platform per Engine Analitici.

Le competenze di consulenza progettuale e system integration di Noovle sull’innovativo ambiente di sviluppo della Google Cloud Platform hanno consentito in poche settimane di attivare e testare la piattaforma di engagement.

Il valore aggiunto della soluzione

Grazie a questo progetto è stata realizzata una soluzione che permette a Jakala di concentrarsi sull’evoluzione della piattaforma in logica “customer data driven”, senza preoccuparsi dell’installazione, della scalabilità e dei carichi di lavoro, della gestione in esercizio e del monitoraggio della piattaforma, garantiti dalla control room di Tim.

La piattaforma si adatta in tempo reale alla crescita dei clienti iscritti al programma di engagement e al numero di interazioni da parte degli stessi, ottimizzandone le tempistiche di accesso anche in caso di “picchi” legati al successo dell’iniziativa. La soluzione è progettata e certificata in ambiente di esercizio anche grazie a un piano di “stress test” preventivi molto sfidanti rispetto a logiche d’ interazione in tempo reale.

Particolare attenzione è stata posta alla sicurezza della soluzione garantendone i più elevati requisiti, grazie all’interconnessione tramite Cloud Virtual Private Network.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

G
google cloud
J
jakala
T
tim

Approfondimenti

M
marketing digitale
M
martech

Articolo 1 di 3