Matteo Stifanelli nuovo country manager per l'Italia - CorCom

Matteo Stifanelli nuovo country manager per l’Italia

13 Set 2013

Airbnb, il portale per la condivisione e la prenotazione online di case, ville, appartamenti e alloggi in tutto il mondo, annuncia la nomina di Matteo Stifanelli a nuovo Country Manager per l’Italia.

Nel suo nuovo ruolo, Stifanelli, avrà il compito di coordinare tutte le attività della filiale italiana e rafforzare la presenza di Airbnb sul mercato nazionale, riportando direttamente ad Andrea La Mesa che assume il ruolo di Regional Director per gli Stati Uniti.

L’Italia è uno dei mercati chiave nella strategia della società ed è una delle aree in più rapida espansione. Dall’estate 2011 all’estate 2012 Airbnb ha registrato in Italia una crescita esponenziale (+650%), la più alta in Europa, e durante il 2013 gli annunci sono cresciuti di un ulteriore 93%. Sul portale sono 49mila gli alloggi disponibili e i viaggiatori che soggiornano nel nostro paese sono in media 12mila ogni giorno.

La filosofia di Airbnb si basa più sul rapporto umano e ciò che ne ha determinato il successo è la cultura dell’ospitalità insita nel Dna degli italiani, oltre alle esperienze e agli spazi unici che il servizio offre.

“Sono orgoglioso di passare il timone della sede Italiana a Matteo Stifanelli – commenta Andrea La Mesa, Regional Director, Airbnb Stati Uniti – Ha dimostrato comprovate capacità di leadership portando avanti la strategia che ha permesso il successo di Airbnb anche nel nostro paese. Sono sicuro di lasciare la filiale italiana, che con Matteo abbiamo fondato nel 2012, in ottime mani. Sono convinto che sarà in grado di proseguire il nostro processo di crescita in Italia, valorizzando le relazioni con la nostra community che rappresenta da sempre la forza della nostra azienda”.

Matteo Stifanelli, classe 1986, una laurea in Lettere all’università di Roma, torna in Italia dopo una breve esperienza lavorativa in Danimarca, appassionandosi al mondo delle startup. Nel 2010 frequenta e vince diversi corsi d’imprenditoria, tra cui Innovaction Lab Summer School e Venice Startup Weekend. Nello stesso periodo scopre Airbnb e inizia a ospitare e a viaggiare utilizzando il servizio. Nel 2011 collabora con il team che organizza il lancio del primo ufficio europeo di Airbnb a Berlino e nel 2012, insieme ad Andrea La Mesa, apre la sede italiana a Milano.

“Questa nuova fase della mia carriera in Airbnb – dice Matteo Stifanelli – conferma che il mio impegno e il lavoro svolto fino a oggi è stato apprezzato e ha portato i risultati attesi. Nello stesso tempo il mio nuovo incarico rappresenta una sfida: incrementare l’utilizzo e la diffusione di un servizio che, in tempi di crisi come quelli attuali, diventa per molti una fonte di reddito aggiuntivo ma anche una possibilità in più di vivere esperienze uniche, creare relazioni che durano nel tempo e scoprire il lato autentico delle città e delle culture. Ritengo anche ci siano immense opportunità di sviluppo nei prossimi anni, sia in Italia che all’estero, e il mio obiettivo sarà proprio quello di consolidare la leadership di Airbnb che già oggi è un punto di riferimento per milioni di utenti”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Airbnb
M
Matteo Stifanelli