Maxi-attacco hacker a Yahoo. In ballo i dati di 200 milioni di utenti - CorCom

CYBERSECURITY

Maxi-attacco hacker a Yahoo. In ballo i dati di 200 milioni di utenti

L’azienda pronta a confermare la violazione già trapelata nei mesi scorsi. Impatto sulla vendita a Verizon

22 Set 2016

Attacco hacker a Yahoo. La società si appresta a confermare l’imponente cyberattacco che ha esposto le informazioni di alcune centinaia di milioni di persone. Lo riporta Recode citando alcune fonti secondo cui la violazione è stata “ampia e seria”. Si parla di dati sottratti a 200 milioni di utenti. L’azienda potrebbe chiedere di cambiare passowrd a tutti gli utenti.

La società ha registrato un calo in Borsa dopo le indiscrezioni sull’attacco hacker, iI titoli Yahoo nelle contrattazioni che precedono l’avvio degli scambi perdono l’1%.

La possibile conferma dell’attacco rischia di creare problemi alla vendita di Yahoo a Verizon per 4,8 miiliardi di dollari. L’acquisizione deve essere approvata dalle autorità di regolamentazione e dagli azionisti di Yahoo.

WHITEPAPER
Governance delle informazioni: come garantire sicurezza e conformità
Sicurezza

L’attacco hacker a Yahoo sarebbe trapelato per la prima volta nei mesi scorsi quando l’hacker chiamato ‘Peace’ avrebbe annunciato la vendita dei dati di 200 milioni di utenti Yahoo per 1.800 dollari.

I dati includono il nome degli utenti, le password e le informazioni personali come la data di nascita e altri indirizzi email. Yahoo allora aveva si era detto consapevole dell’annuncio e che avrebbe indagato. Ma Yahoo non ha mai chiesto agli utenti di cambiare la password. La conferma dell’attacco hacker sarebbe un nuovo colpo per l’amministratore delegato Marissa Mayer, che non e’ riuscita a rilanciare Yahoo.

Argomenti trattati

Approfondimenti

D
data breach
M
marissa mayer
Y
Yahoo