Medaglia d'oro al Clean Tech 2015 di UniCredit Start Lab - CorCom

Medaglia d’oro al Clean Tech 2015 di UniCredit Start Lab

15 Lug 2015

Airlite, dopo il successo ottenuto durante la trasmissione televisiva Shark Tank, si conferma una delle migliori tecnologie “green” vincendo il primo premio dell’edizione 2015 di Unicredit Start Lab dedicato alle aziende Clean Tech.

La selezione ha visto nella fase finale la partecipazione di dieci startup che si sono misurate con una giuria composta da esperti di settore (tra i presenti Egea, Fri-El Green Power, RTR Holding, Falck Renewables, Dismeco, Kayser) che hanno valutato le tecnologie alla base delle idee progettuali e la sostenibilità dei modelli di business. I vincitori avranno a disposizione dodici mesi di accelerazione con UniCredit Start Lab, l’accesso al programma di mentorship, la partecipazione alla Startup Academy, l’assegnazione di un gestore UniCredit e potranno essere selezionati per presentarsi davanti business angel e fondi di venture capital e per partecipare a iniziative con i clienti Corporate di UniCredit.

La giuria ha scelto come vincitore Airlite, rivoluzionaria tecnologia che purifica l’aria e che si applica come una semplice pittura, come migliore startup. Oltre ai servizi di Start Lab riceverà un grant da 10.000 euro.

Seconda classificata è la startup Carsh, un’applicazione che aggrega tutti i servizi di carsharing.

Terza classificata, Mind, che soluzioni di automazione per edifici residenziali di fascia alta in ambito residenziale grazie a tecnologie innovative e a raffinato design made in Italy.

La giuria ha attribuito una Menzione Speciale alla startup Is Clean Air Italia, una tecnologia che permette di purificare l’aria a livello del suolo che può essere applicata sia al settore pubblico che privato, utilizzabile sia in ambienti chiusi sia in spazi aperti.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Airlite
U
unicredit start lab