Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

BORSA

Microsoft corre a Wall Street, toccata quota 800 miliardi di dollari

Capitalizzazione di mercato record per la società che si affianca così a Amazon, Apple e Alphabet che per anni hanno guidato la classifica

13 Lug 2018

Le azioni di Microsoft a Wall Street hanno raggiunto i massimi storici: per la prima volta la capitalizzazione di mercato del produttore di software ha toccato quota 800 miliardi di dollari arrivando a 104,29 dollari ad azione, di molto sopra il precedente record, 102,34 dollari.

Solo tre aziende quotate hanno un valore maggiore di Microsoft, che per anni ha guidato la classifica: sono Apple, Amazon e Alphabet. Anche Amazon ha toccato i massimi storici nel corso della stessa giornata, Alphabet è a un passo.

Dall’inizio dell’anno le azioni di Microsoft sono cresciute del 21,3% e in questo momento guadagnano il 2% a 104,06 dollari.

A giugno è toccato ad Amazon sorpassare quota 800 miliardi di dollari in Borsa affiancandosi in questo modo a Apple che con i suoi 943 miliardi di capitalizzazione di mercato rimane la società a più alto valore. Ad Amazon sono servite 85 sedute in Borsa per raggiungere gli 800 miliardi di dollari di valore dopo aver superato i 700 miliardi in gennaio. La capitalizzazione di mercato è aumentata di 34,0 miliardi di dollari da quando ha riportato i risultati del primo trimestre. Negli ultimi tre mesi le azioni sono aumentate del 10,1%, mentre quelle di Apple hanno scalato del 9%.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

M
Microsoft
W
wall street

Articolo 1 di 5