Microsoft guarda a Discord: partita da 10 miliardi di dollari - CorCom

I RUMORS

Microsoft guarda a Discord: partita da 10 miliardi di dollari

Secondo Bloomberg, Redmond sarebbe in trattative per acquisire la piattaforma di messaggistica nell’ottica di rafforzare il proprio posizionamento sul fronte del gaming e dell’entertainment

23 Mar 2021

Domenico Aliperto

Microsoft sarebbe in trattative per acquistare la piattaforma di messaggistica Discord a un prezzo di oltre 10 miliardi di dollari. A dirlo è Bloomberg, che cita persone che hanno familiarità con la questione. Discord avrebbe contattato potenziali acquirenti, e Microsoft è per l’appunto uno di loro, afferma il portale di notizie. Il gruppo, che aveva un valore di circa 7 miliardi di dollari a dicembre scorso, è una piattaforma su cui gli utenti coordinano attività di gruppo come giochi, discussioni e persino feste virtuali.

Una delle fonti ha però detto che c’è più probabilità che la società diventi pubblica piuttosto che vendere le attività. In realtà VentureBeat ha riferito che Discord stava esplorando proprio l’opportunità di una vendita e che era in trattative finali con una delle parti.

L’operazione nel contesto della strategia di Microsoft

L’operazione sarebbe in effetti coerente con la strategia di Microsoft: Redmond ha cercato di rafforzare la sua offerta di videogiochi con l’acquisizione record da 7,5 miliardi di dollari di ZeniMax Media lo scorso anno. Come ormai tutti sanno, la pandemia ha aumentato le prospettive delle società specializzate in videogames ed entertainment. Reuters ha provato a indagare, ma Microsoft ha rifiutato di commentare, mentre Discord non ha risposto.

INFOGRAFICA
Pexip e Microsoft Teams, ora la videoconferenza è davvero a portata di tutti

L’eventuale acquisizione sarebbe solo l’ultimo tentativo di Microsoft di allargare la propria attività alle piattaforme di social media di massa. Il suo ultimo grande colpo in questo campo è stata l’acquisizione di LinkedIn da 26,2 miliardi di dollari nel 2016, mentre nel settembre dello scorso anno non è riuscita ad aggiudicarsi le operazioni americane di TikTok. Recentemente, il Financial Times ha inoltre parlato di un certo interesse di Microsoft per Pinterest.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5