Microsoft, il ceo Satya Nadella alla presidenza del cda - CorCom

LA NOMINA

Microsoft, il ceo Satya Nadella alla presidenza del cda

Il manager sostituirà il direttore indipendente John Thompson, che a sua volta aveva preso il posto di Bill Gates nel 2014. Voto unanime da parte del Consiglio

17 Giu 2021

Veronica Balocco

Microsoft ha dichiarato mercoledì che il Ceo Satya Nadella sta diventando il presidente del consiglio di amministrazione della società, in sostituzione del direttore indipendente John Thompson, a seguito di un voto unanime del consiglio di amministrazione della società di software. Il cambiamento riflette il successo che Nadella ha avuto negli ultimi sette anni, rendendo Microsoft più importante nel mondo della tecnologia e del business.

“In questo ruolo, Nadella guiderà il lavoro per stabilire l’agenda del consiglio, sfruttando la sua profonda conoscenza del business per elevare le giuste opportunità strategiche e identificare i rischi chiave e gli approcci di mitigazione per la revisione del consiglio”, ha affermato Microsoft in una nota .

I risultati di Nadella: più valore aziendale e maggior focus sul cloud

Sotto la guida di Nadella, Microsoft ha riconquistato il titolo di public company di maggior valore al mondo. Oggi è il secondo più prezioso, solo dietro ad Apple, con le azioni Microsoft che sono aumentate di oltre il 600%.
La Microsoft di Nadella è diventata più focalizzata sui servizi di cloud computing per alimentare le applicazioni di altre società e la società si è espansa attraverso acquisizioni del social network aziendale LinkedIn, del sito di condivisione del codice sorgente GitHub e dello sviluppatore di videogiochi Zenimax.

WEBINAR
28 Ottobre 2021 - 17:00
Proptech Italia, a che punto è la rivoluzione digitale del Real Estate
Digital Transformation
Proptech

Elogi dal consiglio di amministrazione

I membri del consiglio di amministrazione di Microsoft hanno elogiato Nadella per la sua leadership durante la pandemia di coronavirus nella dichiarazione di delega che la società ha presentato a dicembre, con la società che ha registrato una crescita dei ricavi del 14% nell’anno fiscale 2020, anche se la società ha dovuto affrontare sfide nella pubblicità e in altri mercati. “Il consiglio di amministrazione ringrazia il signor Nadella per i suoi enormi progressi nel guidare il cambiamento culturale in tutta l’organizzazione, soprattutto in considerazione dell’impatto senza precedenti di Covid-19 sulla nostra attività e sulle nostre persone”, ha affermato Microsoft.
Nadella
è uno dei principali azionisti individuali di Microsoft, con oltre 1,6 milioni di azioni della società.

La mossa è arrivata un anno dopo che Bill Gates, co-fondatore di Microsoft e primo Ceo, ha lasciato il consiglio di amministrazione dell’azienda. Gates si è dimesso dopo che il consiglio di amministrazione ha indagato su un rapporto secondo cui Gates aveva cercato di avviare una relazione intima con una dipendente nel 2000.
Thompson, ex Ceo di Symantec, è entrato a far parte del consiglio di amministrazione di Microsoft nel 2012 e ha sostituito Gates come presidente di Microsoft nel 2014, lo stesso giorno in cui Nadella ha sostituito Steve Ballmer come Ceo di Microsoft.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3