Microsoft, il pacchetto Office verso lo sbarco su Android

Dopo quella per gli iPad, è in arrivo la versione di Word, Excel e Power Point per i tablet con sistema operativo Google. E la nuova frontiera degli smartwatch del colosso di Redmond sarà sempre più orientata al fitness e all’interoperabilità con tutti gli smartphone

03 Lug 2014

A.S.

L’annuncio del pacchetto Office per iPad risale alla fine di marzo, con l’app che aveva registrato nella prima settimana più di 12 milioni di download. Forte di questo successo, e dando seguito a una strategia complessiva più ampia, Microsoft sarebbe sul punto di far sbarcare il proprio pacchetto di “produttività”, che comprende Word, Excel e Power Point anche sui tablet che funzionano con Android, il sistema operativo di Google.

A far filtrare le prime anticipazioni sulle strategie della multinazionale è il blog “The verge”, che pubblica anche le ultime indiscrezioni sullo Smartwacth dell’azienda fondata da Bill Gates, che si configura sempre più come un braccialetto multipiattaforma per il fitness.

Nello specifico, Microsoft starebbe lavorando a una versione “beta” di Office per tablet Android che presto sarà pronta per essere testata da un gruppo di utenti selezionati, e che potrebbe arrivare sul mercato alla fine del 2014, mentre la versione ‘touch’ di Office per Windows dovrebbe arrivare sul mercato più in là nel 2015.

WHITEPAPER
La guida per scegliere il miglior antivirus gratuito per il tuo PC
Personal Computing
Privacy

Quanto allo smartwatch, è probabile che sia mirato essenzialmente alle esigenze di chi lo utilizzerà per l’esercizio fisico e gli allenamenti, e sarà compatibile con più modelli di smartphone, quindi anche con quelli che montano i sistemi operativi iOs e Android, e non soltanto con Windows Phone.

Quanto a Office per iPad, le tre applicazioni sono gratuite se si decide di utilizzarle in modalità “sola lettura”, per consultare cioè i documenti senza poterli modificare. Per poter intervenire sui testi, invece, o per inserirne di nuovi è necessario sottoscrivere un abbonamento annuale da 99 euro. Ad annunciare la novità era stato il ceo di Microsoft Satya Nadella durante la sua conferenza stampa d’esordio a San Francisco. Office è la suite di produttività più nota e più venduta al mondo. Nei giorni successivi al lancio le app sono subito volate in cima a quelle più scaricate dell’AppStore, anche su quello italiano.