MOBILE

Microsoft sempre più cross-platform, pronto Office per cellulari Android

Dopo la fase di preview è disponibile sul Google Play Store la suite per gestire documenti e presentazioni in mobilità

25 Giu 2015

Patrizia Licata

Microsoft prosegue nella sua strategia cross-platform per diffondere i suoi prodotti: il colosso di Redmond ha appena rilasciato la versione di Office per Android sul Google Play Store, offrendo così a chi usa uno smartphone col sistema operativo di Google accesso alle app di Word, Excel e PowerPoint. Questi nuovi programmi si aggiungono alle applicazioni Office per tablet Android che Microsoft aveva già reso disponibili.

Kirk Koenigsbauer, corporate vice president for Office client applications and services di Microsoft, ha commentato sul blog ufficiale dell’azienda: “Cinque settimane fa, abbiamo annunciato l’anteprima di Office per telefoni Android. Vogliamo esprimere la nostra gratitudine a chi ha utilizzato questa anteprima; con l’aiuto di queste persone siamo stati in grado di testare le app su oltre 1.900 diversi modelli di cellulari Android in 83 Paesi. Durante la preview, abbiamo ricevuto commenti da migliaia di utenti e nelle ultime settimane siamo riusciti a incorporare buona parte dei loro suggerimenti nelle app che lanciamo oggi. Per esempio, abbiamo reso più semplice connettersi ad offerte di storage di terze parti come Google Drive e Box e abbiamo lavorato sulla usability per rendere più facile navigare attraverso i comandi all’interno delle app”.

WHITEPAPER
Digitalizzare il manufacturing: dati, spunti ed esempi concreti
Digital Transformation
IoT

Tra le tante feature dei prodotti Office per telefoni Android, c’è la possibilità di correggere e modificare documenti mentre ci si sposta e di fare presentazioni PowerPoint dal cellulare. Microsoft ha collaborato con oltre 30 vendor tra cui Samsung, Sony ed LG per pre-caricare le app Office per smartphone sui device Android che saranno messi sul mercato nel corso del 2015: chi acquisterà dunque uno smartphone Android nella seconda metà dell’anno si troverà la suite già installata, ma già da subito si può scaricare dal Google Play Store (e in Cina, dove Google non opera, la suite si trova sugli app store alternativi, come quelli di Tencent, Baidu, Xiaomi e CMCC).

Le app Office per Android richiedono 1 GB of RAM e sistemi Android KitKat (4.4.x) o superiori; Android M non è ancora supportato. Sono app che si usano gratuitamente purché si possieda un account Microsoft (gratuito anche questo); delle funzionalità extra per gli utenti più avanzati sono disponibili per chi ha pagato l’abbonamento a Office 365.