Milano sempre più digitale, si cercano 37 ingegneri informatici - CorCom

LAVORO

Milano sempre più digitale, si cercano 37 ingegneri informatici

Via ai bandi per le assunzioni destinati a specialisti in progettazione software e web, sicurezza informatica e big data. Si punta a creare municipi virtuali e servizi innovativi per la PA

13 Mar 2017

F.Me

Una Milano sempre più digitale. È con questo obiettivo che il Comune del capoluogo lombardo ha avviato i bandi per l’assunzione a tempo indeterminato di 37 ingegneri chiamati a promuovere la digitalizzazione in una delle città motore della nazione: nello specifico il Comune cerca 27 istruttori direttivi dei Servizi Informativi e 10 funzionari dei Servizi Informativi. Tra i progetti chiave a cui lavorare la creazione del Municipi Virtuali, la realizzazione di una piattaforma digitale unica o la digitalizzazione dell’Amministrazione.

“Lavorando a questi progetti, avrai l’occasione di migliorare e innovare i servizi della città e di veder realizzato il tuo lavoro nella tua vita quotidiana, nelle strade e fra i tuoi concittadini. I bandi di concorso sono rivolti a giovani laureati con competenze in ambito di progettazione software, progettazione web, sicurezza informatica, big data, reti di telecomunicazioni e project management”, si legge nell’annuncio di Palazzo Marino. I bandi scadono a fine marzo.

I candidati al ruolo di istruttore direttivo dovranno avere una laurea, breve, specialistica o magistrale, in informatica, telecomunicazioni, elettronica, ingegneria gestionale, matematica o statistica.

La selezione avverrà per esami, con una prima fase scritta superata la quale si verrà ammessi all’orale. Entrambe le prove saranno su questi argomenti:

  • progettazione, sviluppo e messa in esercizio di applicativi software specialistici
  • progettazione e sviluppo di portali web
  • costruzione e gestione di database e sistemi gestionali big data
  • attività sistemistiche informatiche e conduzione di data center
  • progettazione e gestione di sistemi di sicurezza informatica
  • sicurezza e conservazione degli archivi informatici;
  • gestione di reti di telecomunicazione
  • capacità di projetct management di sistemi complessi
  • conoscenza scritta e orale della lingua inglese