Mobile ticketing al decollo, leadership all'Europa - CorCom

REPORT

Mobile ticketing al decollo, leadership all’Europa

Stime superiori alle previsioni per il 2022 (375 milioni di utenti), per l’utilizzo di biglietti tramite Nfc: il traino rappresentato da metro, bus e treni. Crescita a double digit entro i prossimi 5 anni. Il report Juniper Research

12 Dic 2017

Giampiero Rossi

Ancora poco diffuso in Italia, il ticketing Nfc sta interessando sempre più nazioni del mondo, non solo nell’ambito degli eventi come concerti o stadi, ma, soprattutto, nell’ambito dei trasporti; addirittura, secondo un rapporto della Juniper Research, l’emissione di biglietti attraverso Near Field Communication sarà dominata da Metro, Bus e Treni, rappresentando oltre il 30% delle vendite di mTicket entro il 2022.

Il report prevede che il numero di utenti mobili che adotteranno il ticketing Nfc supererà i 375 milioni entro il 2022, dato ben oltre superiore rispetto ai 122 milioni stimati nel 2017.

Tuttavia, spinto da standard aperti e da soluzioni proprietarie, come Apple Pay e Android Pay, il ticketing Nfc registrerà un alto tasso di crescita nei prossimi cinque anni, con un aumento medio annuo del 25%.

Curioso poi, che, nonostante la rapida crescita dei biglietti Nfc nei mercati europei, l’adozione dei biglietti Nfc in molti altri mercati, come Stati Uniti, India e Africa, a causa della mancanza di servizi e infrastrutture disponibili sarà ancora debole.

La nuova ricerca, Mobile & Online Ticketing: Transport, Events & Nfc 2017-2022, Mobile & Online Ticketing: Transport, Events & Nfc 2017-2022 ha anche rilevato che il continuo fallimento nel persuadere gli operatori dei trasporti del valore del sistema Nfc è un grave vincolo sul settore, tranne che in Giappone e Corea, dove l’adozione è stata promossa sia da alleanze nazionali che dalla cooperazione transfrontaliera.

WHITEPAPER
Costruire agilità in modo rapido per la tua azienda: 5 passi essenziali
Digital Transformation
Storage

Il report ha anche rilevato che il ticketing degli eventi come stadi o concerti sarà dominato dai codici SMS e QR, il che significa che i biglietti per la metropolitana, l’autobus e la ferrovia, rappresenteranno oltre il 90% dei biglietti Nfc mobili totali emessi nei prossimi cinque anni.

In generale, leggendo il rapporto, si capisce che il mondo dei biglietti sta cambiando verso questa direzione e l’adozione di questo tipo di pagamento prenderà sempre più piede.

Per ora il nostro mercato sul ticketing dei trasporti sembra quasi in una fase di trial, anche se in realtà non è così. Ma quando, anche da noi, si avrà una maggiore copertura del servizio, grazie alla facilità di trovare tornelli adatti e al reperimento dei biglietti, si riceveranno conseguenze positive, non solo sugli utenti che avranno una possibilità in più per pagare, ma, soprattutto, sulle compagnie di trasporti.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

J
juniper
N
nfc