Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

SOCIAL MEDIA

Mondiali 2014, è la nazionale tedesca la più twittata

E’ quanto emerge da una rilevazione condotta da Almawave, che ha monitorato circa 6,8 milioni di tweets in 6 lingue pubblicati in una settimana

11 Giu 2014

Lorenzo Forlani

Tra le nazionali di calcio che partecipano ai prossimi Mondiali in Brasile è la Germania quella che viene citata più volte su Twitter. Almawave ha condotto una rilevazione – dal nome Social Web Analysis Mondiali 2014 – sul social media dell’uccellino, secondo cui nell’ultima settimana (dal 3 al 10 giugno), su circa 6,8 milioni di tweet in sei lingue (italiano, inglese, spagnolo, portoghese, francese, tedesco) la Nazionale guidata dal tecnico Joachim Loew viene citata nel 20,1% dei casi. Seguono l’Inghilterra (17,8%) e Brasile (13,2%). L’Italia in decima posizione.

Per quanto riguarda gli allenatori, quello tedesco sopracitato non figura nemmeno tra i primi dieci: la classifica vede l’allenatore inglese Roy Hodgson in testa, con il 24,4% dei tweet che lo vedono citato. Seguono sul podio l’allenatore tedesco degli Stati Uniti, Jurgen Klinsmann (11%) e quello dell’Olanda Louis Van Gaal (10,8%).

Tra i calciatori, a sorpresa il tedesco Marco Reus (che però salterà i Mondiali all’ultimo a causa di un infortunio) è il più citato (18%), distaccando di quasi dieci punti percentuali Cristiano Ronaldo (8,3%). Al terzo posto Neymar del Brasile, citato nel 7,8% dei casi. Tra gli italiani, spopola Balotelli, nominato nel 27,9% dei tweets e staccato da Andrea Pirlo (16,7%) e Lorenzo Insigne (7,1%).

Articolo 1 di 5