Motorola Solutions cerca un compratore e il mercato si scalda - CorCom

RUMORS

Motorola Solutions cerca un compratore e il mercato si scalda

La vendita sarebbe per ora solo un’ipotesi ma il titolo sale in Borsa sull’onda dei rumors. Il takeover potrebbe interessare società del private equity, produttori alla ricerca di commesse nel settore pubblico o attratti dalla proprietà intellettuale

10 Feb 2015

Patrizia Licata

Motorola Solutions sarebbe a caccia di compratori: lo riporta l’agenzia di stampa Bloomberg, sottolineando come ieri la sola ipotesi di una vendita abbia fatto salire del 4,8% in Borsa le azioni del produttore di equipment. Gli investitori sono convinti che l’azienda possa attrarre forte interesse da parte di società del private equity o da produttori desiderosi di acquisire nuove commesse nel settore pubblico. Da parte sua Motorola Solutions potrebbe essere attratta da un cambio di proprietà per rilanciare un business che stenta: l’outlook 2015 resta piatto, con vendite previste in lieve calo, mentre l’anno scorso sono diminuiti sia vendite che utili.

Secondo le fonti sentite da Bloomberg, Motorola Solutions, che ha una capitalizzazione di mercato di 16,3 miliardi di dollari, starebbe lavorando con alcuni consulenti finanziari nella sua ricerca di un compratore e un’eventuale acquisizione potrebbe avvenire con un premio del 20% sull’attuale valore dell’azienda. Tuttavia, non c’è un deal in vista nell’immediato.

“Ci potrebbero essere molte persone interessate a comprare Motorola Solutions a un prezzo ragionevole per la sua tecnologia per le comunicazioni e la base clienti”, commenta Jun Zhang, analista a San Francisco per la Rosenblatt Securities. “Anche la proprietà intellettuale di Motorola ha valore e può attrarre diversi produttori di attrezzature per le comunicazioni”.

Potenziali acquirenti sarebbero le società del private equity, che potrebbero poi rivendere Motorola in un secondo momento, o aziende come Raytheon Co., Honeywell International Inc. e General Dynamics Corp., desiderose di ottenere contratti col governo. “Motorola Solutions è un obiettivo interessante di takeover, data la sua posizione dominante nelle reti e nelle comunicazioni radio per il settore pubblico con specifici requisiti di sicurezza”, ribadiscono gli analisti di Credit Suisse.

La vendita eventuale di Motorola Solutions sarebbe l’ultimo capitolo nella storia di Motorola, che quattro anni fa si separò in due entità, una dedicata ai cellulari, poi comprata da Google e infine da Lenovo, e l’altra agli apparati per trasmissioni radio e infrastrutture di rete, Motorola Solutions. Questa, a sua volta, ha venduto a ottobre il business entreprise alla Zebra Technologies Corp.

Motorola Solutions non ha per ora commentato i rumors; anche secondo Bloomberg, che ha riportato queste speculazioni, i tentativi di vendita potrebbero concludersi con un nulla di fatto e per Sanford C. Bernstein & Co. una vendita di Motorola è improbabile per l’alto costo dell’azienda.