Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL LANCIO

Nasce Arsenic, la società che investe nelle start up della moda

La nuova holding è sorta dall’iniziativa di un gruppo di imprenditori veneti. Avrà sede a Milano e affiancherà giovani talenti e nuove aziende del comparto fashion in un percorso di crescita

04 Giu 2018

Giorgia Pacino

Investire nella moda, puntando su start up e giovani promesse. Arsenic, holding di investimento nel settore fashion, nasce dall’iniziativa di un gruppo di imprenditori veneti per sostenere progetti innovativi in uno dei comparti più rappresentativi del made in Italy.

Pensata per sostenere nuove aziende in espansione, Arsenic si propone di investire in imprese con alto potenziale. La nuova società d’investimento, con sede a Milano, intende acquisire sia quote di maggioranza sia quote di minoranza, per accompagnare e affiancare le start up del fashion in un percorso di crescita.  Si interfaccerà con le maggiori realtà nazionali ed europee presenti nel settore moda – venture capital. Con molte di queste ha già attivato protocolli di collaborazione.

Advisor esclusivi di Arsenic sono Orefici Finance, boutique di M&A e corporate finance advisory specializzata nel segmento delle piccole e medie imprese, e lo studio legale dell’avvocato Andrea Vicari.

“Arsenic funge da acceleratore di business”, spiega Roberto Gatti, amministratore delegato di Orefici Finance e consigliere di amministrazione di Arsenic. “Punta a creare valore supportando imprenditori con progetti innovativi e condividendo con loro un cammino di sviluppo nel comparto moda, settore fondamentale e trainante per l’economia del Paese Italia”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Arsenic
F
fashion

Articolo 1 di 5