Nasce la polizza smart "Al volo" - CorCom

Nasce la polizza smart “Al volo”

20 Lug 2017

Il nuovo prodotto assicurativo del Gruppo Axa Italia avrebbe sicuramente strappato più di un sorriso a Paolo Villaggio. Si tratta della polizza “Al Volo” che, oltre a rievocare la scena dell’autobus preso da Fantozzi sulla tangenziale Est di Roma, segna ufficialmente l’ingresso della compagnia nel mercato dell’instant insurance.

Il prodotto nasce dalla partnership con la startup Neosurance e propone, attraverso delle nuove soluzioni di intelligenza artificiale, una proposta via smartphone di diverse coperture assicurative calibrate sulle precise esigenze dell’utente, anche di un singolo oggetto o in un determinato momento.

WHITEPAPER
Migliorare la fatturazione elettronica: vantaggi concreti da AI e ML
Dematerializzazione
Digital Transformation

L’accordo si inserisce nel filone dell’insurtech che sta rivoluzionando il settore assicurativo. Un trend che va incontro ai bisogni delle nuove generazioni altamente digitalizzate e legate a logiche di consumo “nomadi”. I clienti “stanno cambiando velocemente e ci chiedono di guardare al futuro – spiega Patrick Cohen, ceo del Gruppo AXA Italia -. Grazie alla partnership con Neosurance siamo al posto giusto nel momento giusto, con il prodotto giusto. L’obiettivo è continuare a innovare e semplificare la vita dei nostri clienti, proteggendo ciò che unisce le community di utenti, ovvero le passioni e gli interessi comuni, in modo semplice e accessibile, in soli 3 touch”.

La polizza è disponibile attraverso l’app mobile Tiassisto24 ed è pensata su misura in base al Paese in cui è diretto il cliente. Nell’ambito della partnership Neosurance fornisce la piattaforma tecnologica (SaaS) e il sistema di intelligenza artificiale, mentre Axa crea le polizze pensate per le community di viaggiatori.