Nctm, via a un dipartimento ad hoc per dirimere le controversie IT - CorCom

CYBERSECURITY

Nctm, via a un dipartimento ad hoc per dirimere le controversie IT

Per la prima volta in Italia costuitito un team ad hoc, coordinato da Rocco Panetta, che offre assistenza nel campo della protezione e libera circolazione dei dati personali

03 Feb 2015

Lorenzo Forlani

Nctm Studio Legale Associato ha inaugurato in questi giorni il suo nuovo dipartimento Privacy & IT Compliance. Il team, unico nel suo genere in Italia, è coordinato dal socio Rocco Panetta, che è anche Segretario Generale di Icf – Italian Compliance Forum, e offre assistenza ai propri clienti italiani e internazionali nel settore della protezione e libera circolazione dei dati personali, interessando trasversalmente tutte le aree di practices dello Studio, nonché nella web compliance e reputation e con riferimento ai profili del commercio elettronico.

“L’attenzione verso il corretto trattamento dei dati personali – afferma Rocco Panetta – è aumentata negli ultimi anni, in particolar modo grazie alla rivoluzione tecnologica legata a internet. Sempre più operatori economici hanno presente il valore derivante da processi “privacy e IT compliance”. Oggi la privacy non si limita più alla tutela della riservatezza, quanto piuttosto coinvolge scelte profonde di corporate governance, che implicano una significativa attenzione alla sicurezza e interoperabilità dei sistemi informatici, alle strategie di marketing aziendale, al contrasto di reati informatici, ai white collars crimes e alle relative investigazioni sui luoghi di lavoro, all’e-commerce e alla web compliance, il tutto in maniera integrata tra le diverse giurisdizioni in cui i dati delle aziende circolano e sono delocalizzati tra esigenze cloud e di maggiore efficienza dei sistemi.

E’ materia che riguarda dunque tutti i settori merceologici, nessuno escluso. In tal senso, la capacità di Nctm di offrire alti livelli di assistenza, contando sulle tre sedi italiane (Milano, Roma e Verona) nonché sulle sedi di Londra, Bruxelles e Shanghai, è elemento che fa nettamente la differenza a livello nazionale ed internazionale nel panorama dell’offerta dei servizi legali alle imprese”.