Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Nelle mani di Giuseppe Donagemma tutta l’Europa

18 Mag 2009

L’italiano Giuseppe Donagemma è  salito al timone, dal primo
maggio scorso, dell’Europa di Nokia Siemens Networks, fra le
maggiori aziende al mondo di soluzioni per il networking
nell’universo delle telecomunicazioni.  A Donagemma è stata
affidata la totale responsabilità dei mercati e della clientela
dell’azienda in ben trenta Paesi europei. Una funzione al
“top”, considerato che Giuseppe Donagemma riporta
direttamente a Bosco Novak, il Chief Market Operations Officer di
Nokia Siemens Networks nonché membro del consiglio di
amministrazione dell’azienda. Giuseppe Donagemma ha assunto il
nuovo incarico ereditando la funzione da Hans-Jürgen Bill, che
è stato a sua volta nominato a metà aprile scorso responsabile
delle risorse umane dell’azienda. Vicentino, sposato e con due
figlie, Donagemma lavora da 15 anni nel mercato delle
telecomunicazioni e vanta una significativa esperienza nei
mercati dell’alta tecnologia in tutto il mondo. Ha iniziato la
sua carriera in  Siemens nel 1983, passando poi a Nokia Italia
nel 1994 dove ha assunto nel 2005 la carica di Chairman e
Managing Director.

In Nokia Siemens Networks, prima del nuovo incarico,  Donagemma
ha guidato, a partire dall’anno 2007, il team globale dedicato
a uno dei maggiori clienti dell’azienda: Vodafone. 
“Donagemma ha costruito nel corso degli anni una profonda e
solida relazione con uno dei nostri clienti maggiori, Vodafone –
commenta Bosco Novak -. Il forte orientamento alla risoluzione
delle problematiche ha consentito a Donagemma di assumere un
ruolo chiave nella trasformazione della nostra azienda ed ha
dimostrato con i fatti di saper costruire team eterogenei ma
assolutamente sintonici a sostegno dei clienti. Sono molto
soddisfatto di poter lavorare con Giuseppe Donagemma. La sua
esperienza con la clientela ci sarà di grande aiuto e guida
nello sviluppo delle nostre partnership con i clienti e con tutti
gli operatori.” conclude Novak.

 

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link