Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

STRATEGIE

Neosperience alla conquista della Cina

La società ha costituito Value China, startup innovativa che fornirà servizi digital alla aziende asiatiche che vogliono fare business in Italia ma anche a quelle tricolore che si vogliono internazionalizzare

12 Nov 2019

F. Me.

Neosperience scommette sulla Cina. La società attiva nella digital customer experience ha costituito Value China, la startup che fungerà da business unit dedicata al mercato asiatico per la fornitura di prodotti e servizi digital sia per le aziende europee che vogliono vendere nel mercato cinese, sia per le aziende cinesi che vogliono portare i propri prodotti e servizi sul mercato europeo.

La costituzione di Value China rappresenta il primo passo di un ambizioso disegno di sviluppo, in cui sono previste acquisizioni e partnership in Asia; in questa settimana il presidente di Neosperience Dario Melpignano ha in programma in Cina una fitta agenda di incontri one-to-one con investitori finanziari, clienti, fornitori e partner locali.

Questi incontri hanno l’obiettivo di individuare dei partner, sia sul fronte finanziario, sia su quello industriale, per costituire una società operativa locale in grado di supportare lo sviluppo di Neosperience sul mercato asiatico e, in particolare, in Cina.

Si punta a  posizione Neosperience come la società di riferimento nel raccordo fra le piattaforme digital europee ed asiatiche.

Value China parte con un capitale sociale pari a 10mila euro. L’operazione prevede che Neosperience sottoscriva in fase di costituzione il 40 % della società, con un sovrapprezzo pari a 190.000 euro, per tener conto degli apporti in termini di know-how e di avviamento commerciale da parte dei soci cinesi; è già contrattualmente prevista per Neosperience la possibilità di raggiungere il 51 % entro il 2020, e poi salire fino all’80%, a prezzi e condizioni predeterminate e comunque legate ai risultati ottenuti.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

N
neosperience

Approfondimenti

C
cina
D
digital customer experience

Articolo 1 di 4