IL PROGETTO

Netflix, gli inventori di Stranger Things lanciano una nuova casa di produzione

La piattaforma ha annunciato il nuovo progetto dei fratelli Duffer: ecco Upside Down Pictures, dal nome di una delle ambientazioni della fortunata serie, di cui verrà prodotto uno spin-off. Hilary Leavitt alla guida

07 Lug 2022

Lorenzo Forlani

streaming, tv1

Matt e Ross Duffer, i due creatori di Stranger Things, una delle più celebri serie tv su Netflix, lanciano una nuova casa di produzione televisiva e cinematografica: è la Upside Down Pictures – dal nome di una delle ambientazioni della serie arrivata alla quarta stagione. A darne l’annuncio è stata la stessa piattaforma streaming, sul suo sito web. Alla guida della casa di produzione ci sarà Hilary Leavitt, che ha creato alcuni tra i più importanti progetti Bbc America e Mrc, contribuendo a sviluppare serie del calibro di Shining Girls, Orphan Black, The Great e Ozark.

“Matt e Ross sono dei talenti eccezionalmente unici, con una visione nitida e chiara”, ha commentato il Ceo di Netflix, Ted Sarandos, in una dichiarazione raccolta da Cnbc. “Fanno una enorme attenzione dettagli – e non è un caso che Stranger Things abbia arpionato lo spirito del tempo (in cui è ambientato, ndr), diventando il fenomeno epico della cultura pop che è oggi”, ha concluso.

Nuovi contenuti ispirati a Stranger Things

Upside Down Pictures si occuperà di produrre contenuti cinematografici e televisivi “simili a quelli che hanno ispirato la crescita dei due fratelli Duffer”, si spiega in una dichiarazione riportata da Cnbc, “cioè delle storie che prendano vita in quella bel crocevia tra ordinario e straordinario, in cui i grandi spettacoli coesistono con un lavoro intimista sui personaggi, dove il cuor vince sul cinismo”.

WHITEPAPER
Evolvere il rapporto con i tuoi clienti e renderlo più redditizio: scopri come con questo documento!
Marketing
Advertising

Uno di questi progetti sarà proprio una serie spin-off di Stranger Things – che però non verrà realizzata dai fratelli Duffer – ma anche un adattamento in serie di “The Talisman” di Stephen King e Peter Straub, basato su una sceneggiatura di Curtis Gwinn, o quello televisivo live-action della famosa serie di manga e anime giapponesi, Death Note. All’orizzonte anche una serie originale di Jeffrey Addiss e Will Matthews – Dark Crystal: Age of Resistance – ed un nuovo spettacolo teatrale ambientato nel mondo della mitologia della stessa Stranger Things, prodotto dai pluripremiati Sonia Friedman, Stephen Daldry (che curerà anche la regia) e Netflix.

I numeri della serie

La quarta stagione di Stranger Things, uscita negli scorsi mesi, è la serie in lingua inglese più vista della storia di Netflix, in prima posizione per le serie più viste in 91 paesi, con circa 1,15 miliardi di ore fruite dal pubblico nei suoi primi 28 giorni dal rilascio. Si tratta della seconda serie ad aver sfondato la soglia dei miliardi di ore, dopo “The Squid game”. Ad agosto 2022 dovrebbero cominciare i lavori di stesura della quinta e ultima stagione della serie ambientata negli anni ’80.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

M
matt duffer
R
ross duffer

Aziende

N
Netflix

Approfondimenti

S
serie Tv
S
streaming

Articolo 1 di 3