Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

SCALI HI-TECH

Nizza, l’app dell’aeroporto “parla” ai viaggiatori

La soluzione di Sita fornisce informazioni personalizzate ai passeggeri direttamente sul loro smartphone, grazie a una rete di sensori Bluetooth “beacon”

16 Feb 2016

A.S.

Transitando nell’aeroporto di Nizza sarà possibile ricevere sul proprio smartphone o tablet informazioni in tempo reale sui voli e offerte commerciali personalizzate, grazie a sensori Bluetooth attivati dal proprio passaggio. E’ una delle caratteristiche della nuova app dell’aeroporto di Nizza Costa Azzurra (nella foto), che per “parlare” ai viaggiatori si serve della tecnologia di beacon e Common use beacon registry di Sita, azienda specializzata nella fornitura di servizi di comunicazione e di soluzioni IT per il trasporto aereo.

Installati in tutto lo scalo, i beacon di Sita “intercettano” il passaggio del viaggiatore e attraverso la nuova app multifunzionale dell’aeroporto inviano direttamente sul suo dispositivo mobile informazioni personalizzate e correlate alla sua posizione in quel preciso momento. La tecnologia di Sita, spiega una nota dell’azienda, permette inoltre ai passeggeri ‘frequent flyers’ iscritti all’Airport Premier Club che usano l’app di guadagnare punti automaticamente, spostandosi nello scalo.

“La tecnologia dei beacons apre per gli aeroporti un mondo di opportunità – afferma Dave Bakker, presidente di Sita Europa – La possibilità di individuare chiaramente i passeggeri che utilizzano l’app e la loro posizione nello scalo consente all’aeroporto di Nizza Costa Azzurra di offrire una vasta gamma di servizi ‘su misura’ di ogni viaggiatore. L’aeroporto di Nizza ha riconosciuto il potenziale di questa tecnologia. Noi di Sita continueremo a lavorare insieme al team dello scalo per sfruttarlo al massimo e migliorare ulteriormente l’esperienza dei passeggeri”.

“I passeggeri chiedono un sempre maggiore controllo sulla propria esperienza in aeroporto – sottolinea Jean-Pierre Torres, head IT dell’aeroporto di Nizza Costa Azzurra – vogliono personalizzare i servizi che ricevono, in base alle proprie esigenze e necessità. La tecnologia dei beacons di Sita ci permette di soddisfare questa aspettativa offrendo un servizio fortemente personalizzato ai nostri passeggeri, e in particolare alla categoria dei ‘frequent flyers’. Infatti questa tecnologia consentirà ai membri Airport Premier Gold un accesso facilitato ai controlli di sicurezza Fast Track, permettendo loro di utilizzare automaticamente la card ‘frequent flyers’”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
beacon
B
Bluetooth
D
Dave Bakker
N
Nizza
S
sita