Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

CARRIERE

Nokia a caccia di un nuovo Head of Technologies

Ramzi Haidamus lascia pochi mesi dopo aver incassato l’accordo sui brevetti con Samsung e l’intesa decennale con Hmd per un ritorno sul mercato degli smartphone. “Missione compiuta, ora mi dedicherò al lancio di nuove aziende”

31 Ago 2016

Cambio al vertice a Nokia. Il presidente della divisione Licenze e New Products (all’interno dell’unità Technologies), Ramzi Haidamus, annuncia le dimissioni dopo appena due anni di lavoro e a pochi mesi dall’accordo sui brevetti finalmente trovato con Samsung.

Nokia Technologies recentemente ha lanciato una virtual reality camera ed è entrata nel settore dello smart e-health attraverso l’acquisizione di Withings, maker di device medicali. Inoltre sta puntando a un ritorno sul mercato dei cellulari attraverso il recente accordo di licenza (durata 10 anni) con Hmd Global per creare e vendere smartphone, tablet e cellulari tradizionali a marchio Nokia.

“E’ arrivato il momento giusto per esplorare nuove opportunità al fine di perseguire la mia passione per la costruzione e la trasformazione delle imprese”, ha spiegato Haidamus. Il suo posto verrà occupato da Brad Rodrigues, attualmente a capo della strategia e sviluppo del business in Nokia Technologies, almeno fino a quando la società non avrà trovato un successore definitivo.

“Ho portato a termine la mia missione – ha detto ancora Haidamus -. Al mio arrivo ho trovato una raccolta di asset interessanti, ora questi asset hanno trovato il loro orientamento: un business focalizzato, in crescita e animato da un team forte”. Haidamus era sbarcato a Nokia da Dolby, azienda audio-tech. “Dunque per me è l’ora di esplorare nuove chance che mi consentano di dedicarmi alla mia passione di costruire e trasformare imprese”.

Brad Rodrigues, responsabile Strategy and Business Development di Nokia Technologies, diventerà presidente ad interim della divisione. L’azienda è in cerca di un sostituto permanente.

Per garantire una transizione agevole, Haidamus assumerà un ruolo di consulenza fino alla fine di settembre prima di lasciare del tutto l’azienda.

Argomenti trattati

Approfondimenti

H
Hmd
N
Nokia Technologies