IL PIANO

Nokia punta al rilancio: nuova strategia e nuovo brand

Al centro la tecnologia cloud per massimizzare l’efficienza delle reti. Dopo 60 anni via al nuovo marchio. Il ceo Pekka Lundmark: “Sfruttiamo il potenziale del digitale per innovare le Tlc e prepararle alle prossime sfide”

Pubblicato il 27 Feb 2023

Pekka Lundmark

Le aziende di ogni settore guardano alla digitalizzazione per migliorare l’efficienza, la flessibilità e la produttività in modo sostenibile. E le reti sono fondamentali per questa trasformazione. Partendo da questa considerazione, Nokia ha presentato un aggiornamento della strategia aziendale e tecnologica e ha lanciato un nuovo brand.

“Vediamo il potenziale del digitale per trasformare le imprese, l’industria e la società, con l’opportunità di ottenere significativi benefici in termini di produttività, sostenibilità e accessibilità –ha spiegato al Mobile World Congress, Pekka Lundmark, presidente e ceo di Nokia – La nostra tecnologia leader di mercato per le reti critiche è sempre più richiesta da clienti e partner in ogni settore. Vediamo un futuro in cui le reti vanno oltre la connessione di persone e cose. Sono adattabili, autonome e pienamente fruibili. Sono reti che percepiscono, pensano e agiscono e massimizzano le opportunità della digitalizzazione. Condividiamo la nostra strategia aziendale e tecnologica aggiornata con l’obiettivo di liberare il potenziale esponenziale delle reti, pionieri di un futuro in cui le reti incontrano il cloud. Per dare un segnale di questa ambizione, stiamo rinnovando il nostro marchio per riflettere chi siamo oggi: un leader dell’innovazione tecnologica B2B. Questa è Nokia, ma non come il mondo ci ha visto prima”.

Strategia aziendale rinnovata

Sei gli obiettivi del piano di rilancio:

  • Incrementare la quota di mercato con i Service Provider, grazie alla continua leadership tecnologica;
  • Espandere la quota delle Imprese nel mix di clienti;
  • Continuare a gestire attivamente il proprio portafoglio, per garantire un percorso verso una posizione di leadership in tutti i segmenti in cui decide di competere;
  • Cogliere le opportunità offerte da settori diversi dai dispositivi mobili per monetizzare la proprietà intellettuale di Nokia e continuare a investire nella ricerca e sviluppo di Nokia Technologies;
  • Implementare nuovi modelli di business, come l’as-a-Service;
  • Sviluppare l’Esg come vantaggio competitivo e diventare il “fornitore di fiducia” del settore.

Per raggiungere questi target Nokia ha  identificato quattro fattori chiave abilitanti: sviluppare talenti adatti al futuro; investire nella ricerca a lungo termine, soprattutto in settori chiave come il 6G; digitalizzare le proprie operazioni per migliorare ulteriormente l’agilità e la produttività; rinnovare il brand.

Strategia tecnologica

Il piano illustra in dettaglio come le reti dovranno evolversi per soddisfare le esigenze dell’era del metaverso.

Con l’evoluzione del mondo che si affida sempre più alla connettività, la rete diventerà il tessuto sottostante a tutto ciò che è digitale, dove le prestazioni e la fruibilità della rete avranno lo stesso peso e la stessa importanza. Le qualità delle reti tradizionali dovranno integrarsi con la flessibilità e la scalabilità del cloud.

Queste reti che percepiscono, pensano e agiscono hanno il potenziale per portare la potenza trasformativa del networking in ogni settore.

“Nokia è ben posizionata per guidare questa trasformazione grazie al suo ampio portafoglio di prodotti best-of-breed e alla dirompente capacità di ricerca dei Nokia Bell Labs, leader del settore”, ha sottolineato il ceo.

Rinnovamento del marchio

In linea con la sua strategia aziendale aggiornata, Nokia sta rinnovando il suo marchio per segnalare chi è oggi ovvero “un leader dell’innovazione tecnologica B2B che realizza il potenziale del digitale in ogni settore – sottolinea una nota – Il nuovo marchio afferma il valore che Nokia apporta in termini di esperienza di rete, leadership tecnologica, innovazione pionieristica e partnership collaborativa”.

Il nuovo logo dell’azienda è emblematico di una Nokia energica, dinamica e moderna, che dimostra i suoi valori e il suo scopo. È stato progettato come simbolo di collaborazione, che Nokia ritiene fondamentale per realizzare il potenziale esponenziale delle reti: sbloccare i benefici in termini di sostenibilità, produttività e accessibilità.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3