Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Nome di battesimo Moment per il secondo figlio di Android

Dal primo novembre in commercio lo smartphone ad alta risoluzione grafica e video dotato di supporto di doppia connettività wi-fi

09 Ott 2009

Il carrier americano Sprint ha svelato un nuovo smartphone Android:
proprio come annunciavano i rumor nelle ultime settimane, si tratta
di un terminale concepito da Samsung – il secondo per
l'esattezza – basato sulla piattaforma mobile di Google.

Munito di una tastiera Qwerty
scorrevole lateralmente e di uno schermo tattile Amoled da 3,2”,
il nuovo terminale denominato “Moment” monta un processore da
800 Mhz, un trackpad ottico ed una fotocamera da 3,2 Megapixels con
Flash e auto-focus. Fornito di una memoria da 32 Gb, di un modulo
Gps, del supporto della doppia connettività senza fili Wifi e
Bluetooth oltre che di un alloggiamento audio Jack da 3,5 mm, il
nuovo Samsung verrà rilasciato con in dotazione il sistema
operativo Android 1.6 “Donut” associato all'interfaccia
standard di Google.
Il Samsung Moment verrà commercializzato a partire dal 1 novembre
negli Usa ad un prezzo in pacchetto operatore di 180 dollari.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link