Non solo musica, Spotify punta ad acquisire i podcast di Gimlet - CorCom

M&A

Non solo musica, Spotify punta ad acquisire i podcast di Gimlet

La compagnia scandinava espande i confini del business musicale. Operazione da 200 milioni di dollari

04 Feb 2019

Spotify punta a espandersi  ad altri settori: non solo musica, ma anche podcast. La compagnia scandinava, numero uno al mondo della musica in streaming – nell’ultimo trimestre 2 milioni di nuovi abbonati – sta trattando l’acquisizione del gigante dei podcast, Gimlet Media, per 200 milioni di dollari. Lo scrive il Wall Street Journal citando fonti a conoscenza dei fatti.

La trattativa è ancora in corso e l’accordo potrebbe non concretizzarsi, riferiscono le fonti.

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

In caso di esito positivo, Spotify andrebbe ad espandere la sua presenza nel mercato della narrativa da ascoltare. Nonostante i podcast siano da anni disponibili sulla piattaforma, è solo negli ultimi mesi che l’azienda sta valorizzando questo tipo di contenuti.

Gimlet Media, fondata nel 2014, produce podcast popolari come “StartUp”, “Reply All” e “The Nod”. L’azienda ha recentemente collaborato proprio con Spotify per la diffusione della seconda stagione del podcast “Crimetown”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

M
musica
P
podcast
S
spotify
S
streaming