Novartis e Qualcomm puntano 100 milioni di dollari sulla medicina digitale - CorCom

Novartis e Qualcomm puntano 100 milioni di dollari sulla medicina digitale

Il gruppo farmaceutico svizzero sigla l’intesa per gli investimenti con il fondo Usa. Finanzieranno giovani aziende impegnate su tecnologie, prodotti e servizi nuovi per medici e pazienti

12 Gen 2015

Antonello Salerno

Una nuova società di investimenti che guarda a giovani aziende che offrono tecnologie, prodotti e servizi nel campo della medicina digitale. A dare vita a questo progetto sono l’azienda farmaceutica svizzera Novartis e Qualcomm Ventures. La joint venture potrà contare, secondo quanto annunciato dalla compagnia con sede a Basilea, su un massimo di 100 milioni di dollari.

“Lavorando con Qualcomm Ventures, Novartis sceglie l’opportunità di giocare un ruolo di leadership nell’introduzione di nuove tecnologie in mobilità o digitali che potranno cambiare il mondo della medicina e portare a nuove scoperte, con benefici tangibili per i pazienti e per la società – commenta David Epstein, a capo della divisione pharmaceuticals di Novartis – Siamo convinti delle potenzialità della medicina digitale per sviluppare la nostra missione, che è quella della medicina giusta per il paziente giusto e al momento giusto, per aiutare le persone a vivere più a lungo e con una migliore qualità della vita”.

Qualcomm Ventures è uno dei maggiori investitori globali nelle tecniche senza fili e punta con decisione sulla medicina digitale. Dalle tecnologie in mobilità e digitali – spiegano da Novartis in una nota – ci si aspetta che siano in grado di fare la differenza nell’industria farmaceutica. “Nuove tecnologie stanno emergendo, a partire da dispositivi comandati attraverso il telefono, applicazioni mobili, wearable device, e tecnologie che utilizzano big e small data che consentono di somministrare ai pazienti le cure appropriate e di condurre analisi farmaeconomiche più accurate. “La nascita di questa joint venture per gli investimenti congiunti mette insieme la competenza di Novartis per l’innovazione nel campo della ricerca, dello sviluppo e del confezionamento di medicine innovative con l’esperienza di Qualcomm nel campo delle tecnologie mobili e digitali”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

D
David Epstein
E
e-health
N
novartis
Q
qualcomm