Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Nuova sede romana per Sap in nome del comfort e dell’ecosostenibilità

Taglio del nastro per la location di via Amsterdam. Grande attenzione alle esigenze delle risorse umane e all’impatto ambientale. L’Ad Santoni: “I dipendenti parte attiva nella progettazione”. Inaugurata anche una “silence room” dove è vietato l’uso del cellulare

08 Feb 2011

Taglio del nastro ufficiale questa mattina della nuova sede romana
di Sap in via Amsterdam. Una sede progettata in nome della qualità
della vita delle risorse umane e anche del rispetto
dell'ambiente.

"Ho iniziato l'avventura in Sap a dicembre 2009. E dopo la
nuova sede di Vimercate ho preso subito l'impegno di una sede
all'avanguardia anche per i dipendenti che lavorano a
Roma", sottolinea l'Ad Augusto Santoni. Il team capitolino
è cresciuto molto nel corso degli anni: dai 10 dipendenti del
1995, quando veniva inaugurato l'ufficio, si è passati a 100
dipendenti nel 2002. Ed oggi sono oltre 200 i lavoratori della sede
romana.

“Come l’Energy Park di Vimercate, anche la nuova sede di Roma
è stata realizzata a partire da un unico principio ispiratore:
valorizzare l’ambiente di lavoro rendendolo un contesto in cui
ogni risorsa possa operare al meglio e un luogo confortevole in cui
sia piacevole venire a lavorare – continua Santoni -. Abbiamo
coinvolto i dipendenti in un focus group, costituendo una sorta di
team di progettazione allargato per consentire loro di prendere
parte attiva alla definizione degli spazi e degli
allestimenti".

Nella struttura si intervallano infatti open space con desk
sharing, meeting room modulari e dotate di sistemi di
videoconferenza, sale multiuso e aree break per i momenti di pausa.
E per la prima volta è stata allestita anche una Silence Room
dedicata a chi ha bisogno di concentrazione per attività
individuali.

Non solo: la sede romana è dotata anche di una Work@Family Room,
per offrire una postazione di lavoro in un ambiente adatto ad
accogliere all’occorrenza bambini, in caso di particolari
esigenze famigliari. Accanto alle aree di lavoro sono inoltre
presenti diverse zone dedicate ai momenti di pausa per promuovere
la socializzazione e permettere di scaricare lo stress, come Game
Zone, dotate di giochi, e una Terrazza Coperta, utilizzabile nei
mesi estivi e invernali, all’interno della quale sono collocati
dei giardini pensili.

All'inaugurazione ha presenziato anche l'Assessore al
personale e al decentramento amministrativo del Comune di Roma,
Enrico Cavallari il quale annuncia che "è prossima la
migrazione ai sistemi Sap, da parte dell'amministrazione
comunale, per quel che riguarda le attività gestionali del
personale e dei lavori pubblici, che rappresentano i due terzi
delle spese del Comune".

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link