Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

STRATEGIE

Google “raddoppia” in Finlandia, sul piatto 600 milioni per un nuovo data center

Sorgerà ad Hamina, nella stessa area della prima infrastruttura considerata fra le più avanzate al mondo. “Puntiamo a soddisfare la crescente domanda di servizi”

27 Mag 2019

L. O.

Google scommetterà 600 milioni di euro in un secondo data center in Finlandia. Verrà costruito ad Hamina (vicino al confine russo), a poca distanza dal primo su cui l’azienda aveva investito 800 milioni di euro.

“La domanda di servizi di Google cresce ogni giorno: la nuova infrastruttura soddisferà questa domanda”, ha detto Antti Jarvinen, presidente di Google Finlandia.

Il data center di Hamina viene considerato dal gruppo Usa uno dei più avanzati ed efficienti. Il sistema di raffreddamento utilizza l’acqua di mare del Golfo di Finlandia allo scopo di ridurre il consumo energetico. In Europa i data center di Google usano tipicamente un terzo di energia in meno di un data center standard ma l’obiettivo è di renderli sempre più efficienti, afferma Big G.

Si tratta del sesto data center di Google in Europa: gli altri si trovano in Danimarca, Irlanda, Paesi Bassi, Belgio e, appunto, Finlandia.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

A
Antti Jarvinen

Aziende

G
google

Approfondimenti

D
data center

Articolo 1 di 4