Obama presidente "social": attivo anche l'account Messenger - CorCom

SOCIAL

Obama presidente “social”: attivo anche l’account Messenger

Dopo i profili su Facebook e Twitter, l’inquilino della Casa Bianca sbarca anche sul servizio di messaggistica. Il responsabile digital del suo staff: “L’obiettivo è incontrare le persone dove sono”

11 Ago 2016

A.S.

Tra gli impegni di Barak Obama e del suo staff alla casa bianca ora c’è anche quello di gestire un profilo del presidente sul servizio di messaggistica istantanea di Facebook, Messenger. Il presidente più “social” della storia americana ha infatti aggiunto un nuovo account a quelli già esistenti su Twitter e proprio su Facebook.

Ad annunciare la decisione con un post sul social network fondato da Mark Zuckerberg è Jason Goldman, direttore del digitale alla Casa bianca. Obama riceve ogni giorno migliaia di lettere da parte dei cittadini e sin dall’inizio della sua esperienza da presidente gliene vengono selezionate e sottoposte ogni mattina dieci, insieme al “daily briefing book”, nel quale ci sono gli appuntamenti e le notizie del giorno, in modo che possa leggerle personalmente e decida se e come rispondere.

“D’ora in avanti potete inviare le vostre lettere alla Casa bianca tramite Messenger, nello stesso modo in cui inviate i messaggi ai vostri amici”, spiega il post, che sottolinea come l’obiettivo sia di “incontrare le persone dove sono”, anche grazie alla tecnologia “che rende possibile a chiunque abbia una connessione internet di mandare un messaggio al presidente e alla sua amministrazione”.