Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA NOMINA

Ofcom in rosa, Sharon White sarà il nuovo Ceo

La prima donna al timone del regolatore britannico è una veterana del settore pubblico. Prenderà il posto di Ed Richards che a fine anno lascerà l’incarico

18 Dic 2014

Patrizia Licata

Ofcom ha nominato il suo nuovo chief executive: si tratta di Sharon White, che prenderà da marzo 2015 il posto di Ed Richards. Il regolatore britannico del mercato telecom avrà così per la prima volta un leader donna.

La White arriva dal ministero del Tesoro britannico, dove ha ricoperto il ruolo di secondo segretario permanente da novembre 2013. E’ laureata in Economia e vanta un’esperienza di 25 anni nel settore della pubblica amministrazione e degli enti governativi. Tra i precedenti incarichi, la White ha lavorato all’ambasciata britannica a Washington DC, alla Banca mondiale e come direttore generale del dipartimento per lo Sviluppo internazionale.

Sharon porta con sè un eccezionale mix di intelligenza, intuito politico ed esperienza nel ricoprire ruoli di guida in organismi pubblici complessi”, ha dichiarato la presidente di Ofcom Patricia Hodgson. “Il cda di Ofcom è sicuro che Sharon avrà le capacità di leadership e la visione capaci di assicurare che Ofcom continui a promuovere un vivace settore delle comunicazioni in Uk nel pubblico interesse”.

White ha a sua volta dichiarato di essere entusiasta del nuovo incarico e di attendere con ansia il momento in cui salirà alla guida di Ofcom. “Il settore delle comunicazioni è vitale per l’economia e eroga servizi essenziali per ogni cittadino in Uk”, ha detto.

Ed Richards è stato Ceo di Ofcom per sette anni e lascerà il suo incarico con la fine dell’anno. In attesa che la White assuma le redini di Ofcom a marzo, la guida dell’authority spetterà al direttore Steve Unger, che agirà come Ceo pro tempore.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
Ed Richards
O
ofcom
S
Sharon White
S
steve unger

Articolo 1 di 5