Open innovation, asse con PniCube - CorCom

Open innovation, asse con PniCube

21 Giu 2017

Ferrovie dello Stato scende in campo al campo di PniCube per supportare le startup italiane. L’accordo siglato dal gruppo italiano con l’Associazione italiana degli incubatori universitari e delle business plan competition regionali prevede la compartecipazione di FS al Premio nazionale dell’innovazione (Pni), contest giunto alla 15ª edizione in programma il 30 novembre e 1 dicembre 2017 a Napoli.

Dopo aver ospitato alla stazione Roma Tiburtina il TEDxTiburtino, il gruppo Ferrovie si lancia dunque in una nuova iniziativa per continuare il dialogo con i giovani più innovativi e creativi, promettendo una forte alleanza ai giovani digitali e ai loro progetti innovativi.

Con PniCube FS Italiane “vuole supportare concretamente la nascita di nuove start up e stimolare la crescita di nuove imprese – si legge in una nota -. Giovani e digitali sono il target primario per FS Italiane verso una mobilità condivisa, multimodale e attenta all’ambiente”.

Il Premio oggetto dell’accordo si articola in due fasi. Nella prima, fino a ottobre 2017, i migliori 60 progetti hi-tech delle “StartCup” in gara saranno selezionati con un tour di 15 tappe nelle regioni italiane. I progetti sono suddivisi in quattro categorie: life sciences, cleantech & energy, industrial e Ict.

WHITEPAPER
Quali sono i diversi approcci al Design Thinking e quali benefici producono?
CIO
Open Innovation

Nella seconda fase, i vincitori dei premi regionali gareggeranno per aggiudicarsi il titolo di campione assoluto del Premio nazionale dell’innovazione a cui andrà un riconoscimento di 25mila euro da investire nelle proprie attività hi-tech. FS Italiane, che farà parte della giuria nazionale, sosterrà inoltre con un premio di altri 25mila euro il miglior progetto di impresa della categoria Industrial.

“Abbiamo voluto stringere questa partnership con PniCube perché guardiamo con molta attenzione alle nuove iniziative e alle idee che possono arrivare da tutte le regioni e dalle Università del loro network – sottolinea Carlotta Ventura, direttore Comunicazione di FS Italiane -. FS è in prima linea nello sforzo di modernizzazione del Paese, nel rispetto dell’ambiente e del territorio, ponendo l’innovazione come costante riferimento per l’eccellenza. La crescita digitale è uno dei pilastri del Piano industriale e PniCube è un partner autorevole in grado di metterci in contatto diretto con il mondo delle startup, acceleratori di idee creative e tecnologia”.

Giovanni Perrone, presidente PniCube, aggiunge: “Accogliamo con grande entusiasmo un accordo che se da un lato ci consente di dare ulteriore impulso ai nostri progetti di impresa affinché raggiungano più velocemente gli obiettivi di mercato, dall’altro avvicina il mondo delle nostre startup ai grandi player dell’innovazione italiana in ottica open innovation”.