STRATEGIE

Open innovation, Italgas rilancia con SkipsoLab. Focus su cloud e Iot

Si rafforza la collaborazione con la società che fornisce piattaforme tecnologiche per l’innovazione. Via allo “scouting permanente” di startup specializzare in ambito digitalizzazione, operation & maintenance, monitoraggio della rete, metering, economia circolare

28 Lug 2022

L. O.

Open-innovation1

L’obiettivo è tagliare i tempi di introduzione delle nuove tecnologie potenziando l’open innovation. Punta a questo risultato Italgas che rafforza la collaborazione con SkipsoLabs per raggiungere i target di digitalizzazione, efficienza operativa e sostenibilità fissati nel Piano strategico 2022-2028. L’iniziativa rientra nel programma “Ideas 4 Italgas” lanciato nel 2020 e si rivolge “alle migliori startup e scaleup di tutto il mondo – si legge in una nota – con il proposito di potenziare l’attività di ricerca e rafforzare il contributo dell’innovazione al miglioramento continuo delle performance del Gruppo”.

Come si articola il progetto

L’azienda punta a creare un “radar” permanente sulle novità tecnologiche e imprenditoriali in ambito digitalizzazione (cloud, edge computing e device IoT), analytics e data management, operation & maintenance, monitoraggio della rete, metering, sostenibilità ed economia circolare, biometano, idrogeno e gas sintetici.

WHITEPAPER
Come creare un processo di Lead Management cucito secondo le tue esigenze!
CRM
Startup

Due le caratteristiche principali del progetto: il Co-Innovation Hub e la piattaforma di ecosistema di SkipsoLabs. Il Co-Innovation Hub (network internazionale di incubatori, acceleratori, Startup e Scale-up) permetterà a Italgas di presidiare l’ecosistema innovazione e di attivare un outpost a Tel Aviv. Questo permetterà alla società di validare, si legge ancora nella nota, “scenari evolutivi attraverso l’innovatività e l’agilità delle startup favorendone e rafforzandone la loro crescita sul mercato”.

La piattaforma di SkipsoLabs

La piattaforma tecnologica permetterà, invece, di creare e gestire l’ecosistema di innovazione di Italgas facendo convergere innovazione interna ed esterna in un unico spazio digitale in grado di favorire il coinvolgimento di startup, dipendenti e fornitori in programmi di innovazione e trasformazione digitale.

Nel percorso di trasformazione digitale, l’open innovation è stato sin da subito uno dei principali driver di sviluppo strategico che ha permesso di individuare soluzioni in grado di offrire opportunità di crescita e di sviluppo sostenibile per l’operatività quotidiana, i partner coinvolti e l’intero settore della distribuzione del gas. “In molti casi – fa sapere Italgas – la collaborazione con startup e Pmi ha creato le condizioni per introdurre l’innovazione anche in altri ambiti”.

Accelerazione sulla digital transformation

“L’open innovation – commenta l’Ad di Italgas Reti, Pier Lorenzo Dell’Orco – è un approccio che può rivelarsi strategico poiché consente alle imprese di crescere più rapidamente, fare efficienza e soprattutto pensare in modo diverso. Nel percorso di trasformazione digitale che il Gruppo Italgas sta affrontando in questi anni ne abbiamo fatto largo uso. È grazie alle continue attività di scouting che siamo entrati in contatto con realtà come Picarro, di cui siamo diventati anche azionisti, e con la sua tecnologia Crds, la più all’avanguardia nel campo del monitoraggio delle reti gas. Ed è così che abbiamo progressivamente creato un ecosistema aperto in grado di supportare la realizzazione del Piano strategico del Gruppo e la crescita dei partner, così come di far evolvere l’intero settore della distribuzione del gas”.

Call per startup e scaleup internazionali

“Siamo lieti di rafforzare la nostra collaborazione con Italgas attraverso questo programma di innovazione dedicato a un settore chiave come quello della distribuzione del gas – aggiunge Carlo Soresina, cofondatore e Ceo di SkipsoLabs – Oggi il concetto di ecosistema gioca un ruolo centrale nel panorama dell’innovazione. Il nostro approccio faciliterà l’incontro con startup innovative provenienti da tutto il mondo connettendo Italgas a un ecosistema di innovazione globale. Questa è la direzione giusta per sperimentare nuovi scenari evolutivi e per rispondere alle nuove sfide del mercato”.

La ricerca è orientata alle startup e scaleup internazionali (con focus principale su Europa e Israele) che sviluppano prodotti e servizi sulla base di modelli di business sostenibili e originali in linea con la strategia di Italgas, e che sapranno offrire soluzioni in grado di affrontare le sfide poste dagli obiettivi di sostenibilità energetica.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5