OpenDemanio: online i lavori in corso sul patrimonio dello Stato - CorCom

OPENDATA

OpenDemanio: online i lavori in corso sul patrimonio dello Stato

La nuova sezione del portale dell’Agenzia del Demanio permette di sapere tutto sugli interventi edilizi, dalla fase di avanzamento alla data di collaudo. In arrivo entro fine anno nuove funzionalità

12 Ott 2016

Andrea Frollà

Lo Stato mette online il dettaglio dei lavori di rigenerazione del proprio patrimonio immobiliare. È online il portale OpenDemanio-Cantieri, che localizza gli interventi edilizi programmati sul patrimonio gestito dall’Agenzia del Demanio. La nuova sezione della piattaforma digitale OpenDemanio, dove sono attualmente inseriti 138 cantieri al di sopra dei 100mila, permette così di sapere come lo Stato sta organizzando e gestendo gli interventi di edilizia, che si avvalgono di un fonda da 321,5 milioni di euro.

Il portale consente inoltre di consultare le schede dei singoli cantieri, per conoscere nel dettaglio se si tratta di lavori di manutenzione e restauro oppure di razionalizzazione degli spazi e riqualificazione, la fase di avanzamento, la data prevista per il collaudo e il finanziamento disponibile. Il sistema consente di individuare gli interventi attraverso una ricerca libera per area geografica, oppure, attivando il filtro “110 citta”, per confini comunali dei capoluoghi di provincia.

WEBINAR
360On TV al centro della notizia. Nuovo Governo, la sfida: ricostruire l’economia italiana

La ricerca può altrimenti seguire il criterio della fase dell’intervento. Dopo i “Cantieri”, la piattaforma OpenDemanio, che già consente di conoscere più da vicino i beni statali, “si arricchirà entro la fine dell’anno di nuove funzionalità – spiega l’Agenzia del Demanio – per dare a tutti un’informazione aggiornata, trasparente e sempre più puntuale sui progetti di razionalizzazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare di proprietà dello Stato”.